Milan, Pioli rinnova: contratto fino al 2023 con opzione per un altro anno

Milan, Pioli rinnova: contratto fino al 2023 con opzione per un altro anno
Sky Sport SPORT

Un appuntamento che era stato posticipato di qualche giorno per attendere l'arrivo di Ivan Gazidis, tornato da New York qualche giorno fa e che arriverà, in manira decisamente simbolica, due giorni dopo la bellissima vittoria contro l'Atletico Madrid che mantiene ancora viva le speranze di qualificarsi agli ottavi di finale (CLICCA PER GLI HIGHLIGHTS).

È arrivato il giorno del rinnovo di Stefano Pioli, che prolungherà e adeguerà il suo contratto con il Milan (Sky Sport)

Ne parlano anche altri media

Noi abbiamo segnato verso la fine della partita, abbiamo tanta qualità e siamo riusciti a vincere quasi tutti i duelli della partita» Sulle parole di Oblak: «Penso che sia stato merito nostro, hanno sfiorato il gol e giocato fino all’ultimo. (MilanNews24.com)

Una crescita nel gioco, nella consapevolezza e nei risultati che ha convinto il Milan a premiare Pioli rinnovandogli il contratto in scadenza a giugno 2022 quasi raddoppiandone l'ingaggio e lasciandosi aperta la possibilità di allungare il sodalizio fino al 2024 (Sport Mediaset)

Il ritorno di Gazidis in Italia ha accelerato le operazioni: le parti sono sempre state in sintonia, Elliott ha però scelto di lanciare un segnale, di premiare uno degli artefici della rinascita rossonera. (Calciomercato.com)

Pioli a SportMediaset: "Abbiamo giocato con personalità, questo è lo spirito giusto"

In realtà non ci sarebbe una fretta particolare nemmeno ora, perché Pioli non ha alcuna intenzione di scappare da Milanello: ma da parte di Elliott è un logico riconoscimento, nell’ambito del quale anche la tempistica ha la sua rilevanza, della bontà del lavoro del tecnico rossonero (La Gazzetta dello Sport)

Chi ha giocato dall'inizio ha fatto bene, chi è entrato dopo ha fatto bene, questo è lo spirito e la compattezza che dobbiamo portare avanti per tutta la stagione" Stefano Pioli, dopo il successo contro l'Atletico Madrid, ha dichiarato a SportMediaset: "L'approccio è stato giusto, abbiamo giocato con personalità. (Milan News)

Beppe Incocciati ha ricordato Diego Armando Maradona ad un anno esatto dalla sua scomparsa: "Nessuno poteva pensare a questo epilogo". Maradona si sarebbe trovato bene nel calcio moderno? (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr