Ilaria D’Amico, lacrime in diretta per la sorella Catia, morta di tumore: “La commozione mi spezza il

Ilaria D’Amico, lacrime in diretta per la sorella Catia, morta di tumore: “La commozione mi spezza il
OGGI CULTURA E SPETTACOLO

Ilaria D’Amico si commuove in diretta tv al ricordo della sorella Catia, morta (“un fulmine a ciel sereno…”) lo scorso ottobre ( GUARDA ) per un tumore . E ora si commuove fino alle lacrime, con la voce rotta, mentre si confida a Silvia Toffanin: “La commozione mi spezza il respiro…” – ESCLUSIVE | VIDEO Ilaria D’Amico mamma in versione single… e super chioccia – ESCLUSIVO UN RIFERIMENTO PER ME - La giornalista e compagna di Gigi Buffon si confida a Silvia Toffanin, a Verissimo (OGGI)

Ne parlano anche altri giornali

“Non riesco a parlare molto di Catia perché ho una commozione che mi spezza il respiro”. Ci ha donato giorno dopo giorno la sua ironia e la sua capacità di crederci fino in fondo”. Avrebbe voluto poter fare qualcosa per salvarla: “Le avrei regalato parte di me, organi di me. (L'HuffPost)

Il calcio era la mia zona di confort e avrei potuto lavorare in quel campo per altri venti anni, ma non avevo altre sfide da rilanciare" Anche a Mediaset ho fatto il primo reality sul calcio. (ilBianconero)

La malattia l'ha portata piano piano ad addormentarsi, senza dolore e senza terapia del dolore Visibilmente commossa, Ilaria D'Amico, nota giornalista e compagna del portiere della Juventus Gianluigi Buffon, racconta la prematura scomparsa della sorella negli studi televisivi di Verissimo (Corriere dello Sport.it)

Rocco Attisani: chi è il primo marito di Ilaria D’Amico – età, lavoro, figli

«Le avrei regalato parte di me, organi di me. «Non riesco a parlare molto di Catia perché ho una commozione che mi spezza il respiro» dice a Silvia Toffanin. (Corriere della Sera)

Rocco Attisani si è rifatto una famiglia, è ad oggi accompagnato da Maria Cecilia Andreatta fondatrice di Private Griffe ed amministratrice delegata di L’Officier La D’Amico ha rivelato che come coppie lei e Rocco Attisani hanno fatto di tutto per non lasciarsi, anche una terapia di coppia. (Puglia 24 NEWS)

Noi riceviamo tante telefonate di gente che non viene tranquillamente in centro e ci chiede: potete consegnarci la merce? Così a LaPresse Giampaolo Mignone, vicepresidente di Anvit, Associazione commercianti di via Torino, a Milano. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr