PAGELLE VIOLA: VLAHOVIC E BONAVENTURA NON BASTANO, PEZZELLA E DIFESA DA HORROR

PAGELLE VIOLA: VLAHOVIC E BONAVENTURA NON BASTANO, PEZZELLA E DIFESA DA HORROR
Labaro Viola SPORT

VENUTI: 6, si fa aggirare da Palacio sul pareggio felsineo, e al 37’ analogamente a Pezzella in precedenza, si fa imbucate fa tracciante di Vignato.

spreca una buona chance al 29’ di testa, sbaglia l’uscita su Vignato subendo l’imbucata che da l’assist all’1-1 di Palacio.

PULGAR: 6, primo tempo mediocre, suo l’angolo al 73’ per il gol di Vlahovic

CACERES: 5.5, si fa spesso vedere in proiezione offensiva, ma all’84’ quando sull’ennesima verticalizzazione di Vignato si fa trovare bloccato. (Labaro Viola)

Ne parlano anche altri media

Ma tra le “vittime” del fuorigioco interpretato alla perfezione dalla difesa di Italiano, ci sono tanti altri nomi: da Chiesa a Joao Pedro, da Lautaro Martinez a Gosens. Tanti meriti e anche una piccola dose di fortuna, dato che spesso tra tenere in gioco un avversario (come alla Fiorentina accade spesso…) o lasciarlo oltre la linea è questione di pochi centimetri e poche frazioni di secondo (fiorentinanews.com)

I rischi sono tanti per la Fiorentina, che se non dovesse arrivare il prolungamento di contratto sarebbe costretta a prendere in considerazione l’ipotesi di una cessione. E veniamo a Dusan Vlahovic, ormai sempre più uomo mercato. (Milan News)

Ammesso e non concesso che i gigliati restino in Serie A, uno dei papabili sostituti di Iachini risponde al nome di Paulo Fonseca. Spregiudicatezza tattica che l’italo statunitense avrebbe voluto vedere anche nei suoi ragazzi; con Sarri sempre più vicino alla Roma, l’ex Shakhtar dovrà fare le valigie, a meno di clamorosi colpi di scena. (Il Veggente)

Biasin: “Ho qualche dubbio su Scamacca, Vlahovic è da top club”

Bologna Fiorentina Vlahovic – Siete amareggiati per il risultato di Bologna? Vincendo a Bologna avremmo fatto un passo avanti per la salvezza e saremmo stati più tranquilli (Europa Calcio)

Il numero uno viola seguirà, come di consueto, la formazione viola direttamente dalla tribuna. Di seguito il video pubblicato dalla Fiorentina (Fiorentina.it)

Queste le sue parole: “Nel resto d’Europa quando un giocatore gioca bene e dimostra di essere forte, viene considerato forte. Il giornalista sportivo Fabrizio Biasin, durante un collegamento a Radio Sportiva, ha avuto modo di commentare la stagione di due giovani attaccanti della Serie A: il centravanti del Genoa Scamacca e quello della Fiorentina Dusan Vlahovic. (fiorentinanews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr