Charlotte Flair: “I miei ultimi regni da campionessa non sono stati di successo”

Zona Wrestling CULTURA E SPETTACOLO

Molti dei suoi regni titolati sono però stati di breve durata, motivo per cui spesso riceve critiche dai fan, una parte dei quali è stufa di vederla sempre nel giro titolato.

Assolutamente no!”. “Voglio sempre essere heel”. Proseguendo l’intervista, Charlotte ha parlato del suo personaggio: “Voglio sempre essere un heel!

Tutta la frustrazione, tutta la confusione e quello che c’è la fuori sento che sia stato rappresentato in ogni mio promo

Sì, sono stata nel giro titolato continuativamente, ma a parte i titoli di coppia non ho vinto nulla, ma le persone continuano ad associarmi con il titolo. (Zona Wrestling)

Su altri media

La WWE ha recentemente suscitato enormi perplessità nei fan licenziando Aleister Black. La WWE è di sicuro consapevole di aver lasciato andare Black prematuramente. (Zona Wrestling)

FONTE: RINGSIDENEWS.com Tuttavia, in una recente conversazione con i colleghi di PwInsider, Tony Khan ci ha fornito dei maggiori dettagli sul nuovo show, AEW Rampage: il presidente della compagnia ha confermato che la premiere di AEW Rampage sarà in diretta ed inoltre ci saranno degli episodi speciali dello show prima dei futuri PPV. (SpazioWrestling.it)

Vi stiamo riportando in queste ore che FOX e USA Network stanno proponendo alla WWE diverse idee su show a carattere speciale. Dopo il King of the Ring, Cyber Sunday, Raw Old School e Raw Roulette, Fightful Select ha rivelato che potrebbe arrivare anche la Wrestling World Cup. (SpazioWrestling.it)

Io voglio provare, non importa uomo o donna, che io sono la migliore” Voglio essere nella card dove ci sono otto match e io voglio essere la migliore della serata non importante il genere. (World Wrestling)

Billy’s not ready. La t-shirt recentemente realizzata dalla WWE, infatti, ritrae la stable quasi al completo nei colori che l’hanno resa celebre: quasi al completo, poiché tra tutti i membri precedentemente citati si può facilmente notare l’assenza di Billy Gunn. (Zona Wrestling)

Era il suo sogno lavorare in WWE, ma ha capito che qualcosa non stava andando per il verso giusto. Magari un giorno tornerà, non lo so se vuole tornare, ma so che vuole ottenere successo” (SpazioWrestling.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr