Decreto luglio: cassa integrazione tutto l’anno e blocco licenziamenti

Decreto luglio: cassa integrazione tutto l’anno e blocco licenziamenti
Notizie.it Notizie.it (Interno)

Blocco dei licenziamenti e cassa integrazione per il 2020. La prima novità attesa nel prossimo decreto riguarda l’estensione della Cig per l’intero anno.

Nei giorni scorsi, il premier Conte pensava a una detassazione del lavoro stabile come disincentivo all’utilizzo della Cassa integrazione.

Su altre testate

Se non ricorri alla cassa integrazione, in sintesi, le risorse non spese puoi spostarle sulla defiscalizzazione del costo del lavoro, usufruendone. (Adnkronos)

Allungare la coperta della cassa integrazione a dismisura, fino a fine anno, può trasformarsi per molte imprese in un alibi. Conte spera che la sua proposta possa mettere pace dentro la maggioranza perché di fatto non scontenta nessuno. (L'HuffPost)

In una nota ufficiale diffusa lunedì 29 giugno il Comune ha voluto precisare di non essere a conoscenza dell’accaduto. Il tuo browser non può riprodurre il video. (TrevisoToday)

Lo “scambio” - scrive Repubblica - che potrebbe far quadrare il cerchio è tra la proroga della Cig e dello stop ai licenziamenti, cara ai pentastellati, e l’allungamento oltre metà agosto della sospensione dell’obbligo delle causali per il rinnovo dei contratti a termine, misura sostenuta dai dem. (L'HuffPost)

Allo stesso tempo, ha proseguito, “l’uscita dalla cassa integrazione con la decontribuzione è una ipotesi concreta”. Lo scontro sulla cassa integrazione. “Chi vuole cassa integrazione a pioggia e stop ai licenziamenti fino a dicembre accende la miccia di una bomba sociale che esploderà a gennaio. (Il Fatto Quotidiano)

Anche in questo caso la proroga potrebbe arrivare fino al termine del 2020. Cassa integrazione e stop ai licenziamenti prorogati fino a fine anno. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr