Cybersecurity, anche Macron tra obiettivi spiati da Pegasus

Cybersecurity, anche Macron tra obiettivi spiati da Pegasus
LaPresse ESTERI

Milano, 20 lug.

(LaPresse) – Ci sarebbe anche il presidente francese Emmanuel Macron tra gli obiettivi del cosiddetto Pegasus Project, spyware che sarebbe stato utilizzato per spiare giornalisti di diversi Paesi, tra cui la Francia

(LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Nelle stesse ore in cui il leader Pd Enrico Letta si metteva in viaggio per Siena (dove intende candidarsi in autunno per le suppletive alla Camera) il presidente francese Emmanuel Macron annunciava che avrebbe visitato Lourdes. (Italia Oggi)

"Se si osserva quello che è successo in Inghilterra, che secondo me è un'anticipazione di quanto succederà in Italia, considerando anche il fatto che il tasso di protezione della popolazione italiana è più basso di quello inglese, non è che ci vuole un'arte divinatoria per capire quello che succederà in Italia. (Yahoo Finanza)

Questa informazione è stata pubblicata dal “Washington Post” martedì (20). Secondo il “Washington Post”, nessuno dei leader dello stato ha accettato di scansionare i propri dispositivi per vedere se fossero davvero vittime di spionaggio. (Giornale Siracusa)

Pegasus, anche Macron coinvolto nel caso di spionaggio internazionale

Nella lista anche tre premier in carica, il pakistano Imran Khan, l’egiziano Mostafa Madbouly e il marocchino Saad-Eddine El Othmani. Lo scrive il Washington Post, tracciando una lista di “dieci primi ministri, tre presidenti e un re” i cui telefoni cellulari sarebbero stati intercettati. (Metro)

Nella lista anche tre premier in carica, il pakistano Imran Khan, l'egiziano Mostafa Madbouly e il marocchino Saad-Eddine El Othmani. Lo scrive il Washington Post, tracciando una lista di "dieci primi ministri, tre presidenti e un re" i cui telefoni cellulari sarebbero stati intercettati. (SassariNotizie.com)

Scandalo Pegasus, anche Macron nella lista dei probabili spiati: l’elenco. Nell’elenco dei 50mila nominativi del mirino di una decina di Paesi, oltre a Macron, anche tre capi di Stato e tre primi ministri in carica e il re del Marocco Mohammed VI. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr