Calciomercato, Mertens verso la Turchia: l'offerta del Galatasaray

Calciomercato, Mertens verso la Turchia: l'offerta del Galatasaray
La Lazio Siamo Noi SPORT

Dries Mertens saluta Napoli e si proietta verso quel che ne sarà del suo futuro calcistico.

Le parti sono molto vicine, Mertens può ripartire dalla Turchia

Nelle ultime ore si è registrato un forte pressing del Galatasaray per l'attaccante belga Come riporta la rassegna stampa di Radiosei, Dries è a un passo dal club turco, che gli offre un ingaggio da 3,5 milioni a stagione e un contratto fino al 2024. (La Lazio Siamo Noi)

Ne parlano anche altre testate

Non giriamoci attorno: se lo avesse voluto realmente, sarebbe restato. Spalletti ha eseguito il compito assegnatogli e, adesso, dovrà essere il miglior allenatore possibile per il Napoli" (Tutto Napoli)

Intanto, però, Madama non depone le armi e continua ad insistere per Mertens, arrivando, come riporta la redazione di gianlucadimarzio. Sei qui: Home » News » La Juve insiste per Mertens, offerta ufficiale al giocatore: i dettagli. (SpazioJ)

Secondo quanto riferito da Il Corriere dello Sport, l'ex attaccante delè pronto a volare in Turchia per iniziare una nuova esperienza con un ingaggio da 3.5 milioni di euro a stagione (oltre un milione in più rispetto a quello che gli proponeva Aurelio De Laurentiis). (ilBianconero)

CorSport - Mertens aun passo dal Galatasaray! L'accordo appare vicino

Si parla di un contratto biennale, ma il belga respingerà ogni offerta: non apre alla Juve! Secondo quanto riportato dall'esperto di mercato Gianluca Di Marzio questa sera a Sky Sport, la Juve non si è ancora arresa con Mertens, e prova a rilanciare l'offerta già rispedita al mittente. (CalcioNapoli1926.it)

Sarebbe stato inutile anche aumentargli l'offerta", ha aggiunto Valter De Maggio nel corso del suo intervento. Valter De Maggio, giornalista, ha parlato del futuro dell'attaccante belga ex Napoli, Dries Mertens (AreaNapoli.it)

In mattinata allenamento a porte chiuse per il Napoli di Spalletti. Conferenze stampa, eventi, ma anche le sedute di allenamento aperte al pubblico e ben quattro amichevoli internazionali. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr