Green pass obbligatorio al lavoro, a Bari crescono le richieste di tamponi nelle farmacie: "Tra il 30 e il 50% in più"

Green pass obbligatorio al lavoro, a Bari crescono le richieste di tamponi nelle farmacie: Tra il 30 e il 50% in più
BariToday INTERNO

"Stiamo tra il 30 e il 50% di prenotazioni in più rispetto alla media", riferisce all'Ansa Nicola Favia - che gestisce sei farmacie di cui due a Bari città - parlando di un incremento "notevole ma per ora gestibile" delle richieste e ricordando che è sempre comunque necessaria la prenotazione per effettuare il test.

Da venerdì prossimo, 15 ottobre, il green pass diventerà obbligatorio anche nei luoghi di lavoro, e nelle farmacie baresi crescono le richieste per sottoporsi al tampone necessario ad ottenere la certificazione verde. (BariToday)

Ne parlano anche altri giornali

Grillo aveva proposto tamponi gratuiti ai dipendenti, attraverso l'INPS. La marcia indietro rispetto ai lavoratori portuali dopo lo sciopero generale dell'undici ottobre, da parte del Ministero degli Interni impone una piccola riflessione: perché tamponi gratuiti solo per i lavoratori portuali? (L'AntiDiplomatico)

Comunque – conclude Tobia - auspichiamo di effettuare sempre meno tamponi e sempre più vaccini, perchè la pandemia si combatte con la vaccinazione. "Sul fronte dei tamponi in farmacia, al momento a Palermo e provincia non si registra alcuna emergenza. (PalermoToday)

L'indicazione del Viminale in una nota per evitare una "grave compromissione dell’operatività degli scali''. Così il Viminale in una circolare inviata ai prefetti in quanto si rischia "una grave compromissione dell’operatività degli scali''. (Adnkronos)

Tamponi in farmacia: è già tutto esaurito

Con così tante farmacie che fanno i tamponi, basta spostarsi di pochi metri per trovarne un'altra" Le farmacie di Napoli e provincia - ricorda Iorio - hanno iniziato a fare le vaccinazioni da inizio luglio. (NapoliToday)

I tamponi con finalità di sorveglianza (impegnativa, contact tracing, ecc. ) saranno effettuati con accesso libero e gratuitamente nelle seguenti sedi e orari:. • Drive-in Alpago Paludi:. tutti i giorni dalle 10 alle 12. (L'Amico del Popolo)

Un aumento di cui è senz’altro complice l’avvicinarsi del 15 ottobre e dell’obbligo del certificato verde sul lavoro. Restano invariate le terapie intensive (16), ma si registra un altro decesso: un uomo di 66 anni di Bologna (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr