Stangata sui costi dei conti correnti | cosa cambia

Zazoom Blog ECONOMIA

Trend-online.com Stangata sui costi dei conti correnti, cosa cambia Crescono le spese per i correntisti.

Un’indagine condotta su un campione di 12 istituti di credito italiani dall’Economia del Corriere della Sera rivela un generale incremento delle commissioni e delle spese di gestione, in particolare per i conti correnti con maggiore liquidità.

Stangata sui costi dei conti correnti, cosa cambia (Di sabato 1 maggio 2021) Crescono le spese per i correntisti. (Zazoom Blog)

La notizia riportata su altre testate

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI. Conto corrente Trova il miglior conto Preventivi conti correnti. Preventivi conti correnti Conto deposito Aumenta i tuoi interessi Preventivi conti deposito (Facile.it)

Il conto corrente proposto da Widiba può essere attivato direttamente online, con una procedura di sottoscrizione che dura circa 5 minuti Ecco quali sono i migliori 5 conti correnti da attivare a maggio 2021. (SosTariffe)

Quindi, su 50mila euro di giacenza avremo a grandi linee: 50.000 euro X 0,005 = 250 euro. Bene, ecco come avere 50.000 euro sul conto corrente protetti al 100% da tutti i tipi di costi. (Proiezioni di Borsa)

Conto corrente: in questi casi la banca potrebbe chiudervelo!

Tornando alle operazioni con il Cashback di Stato, sono molte le domande che le persone si pongono. Inoltre Gruppo Cassa Centrale, Intercard Payment Services, ICCREA e Hobes payment systems che è uno degli ultimi convenzionati. (InvestireOggi.it)

In attesa di scoprire quali saranno le eventuali decisioni in merito, continuano ad essere molti i dubbi che attanagliano i correntisti, soprattutto in presenza di un conto corrente cointestato. (ContoCorrenteOnline.it)

Al contrario risulta più facile indicare in quali casi una banca può decidere di chiudere il conto corrente ad un cliente. In questi casi qualunque istituto di credito può retrocedere al contratto anche senza preavviso, chiudendo il conto corrente. (Tecnoandroid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr