Violenza omicida - Femminicidio a Fagnano, accoltellata dal marito nella cucina di casa dopo una lite per gelosia: le prime ipotesi

Violenza omicida - Femminicidio a Fagnano, accoltellata dal marito nella cucina di casa dopo una lite per gelosia: le prime ipotesi
LaC news24 INTERNO

Una coppia apparentemente normale, originaria di Fagnano Castello (Cosenza), dove, dopo una breve parentesi in Corsica per ragioni lavorative, era tornata a vivere già da una decina di anni.

L’omicidio si sarebbe consumato nella cucina nella casa della coppia in via Gramsci, le pareti sono cosparse ancora del sangue della vittima.

Femminicidio a Fagnano, la gelosia avrebbe scatenato la furia omicida. (LaC news24)

Se ne è parlato anche su altre testate

(CS) – Una decine di coltellate, una dietro l’altra, inferte all’addome. Inoltre la sera precedente al delitto Sonia, ha riferito l’ uxoricida, non sarebbe rientrata a casa. (Quotidiano online)

Trascorrere la notte fuori casa le è costato la vita. E’ quanto trapela dal primo esame della scena del delitto, a Fagnano Castello, in provincia di Cosenza, teatro dell’ennesimo femminicidio. (Calabria 7)

Sonia Lattari ha tentato strenuamente, ma purtroppo senza successo, di difendersi dai colpi mortali inferti dal marito. olle di gelosia e già in passato protagonista di violenze nei confronti della moglie. (Corriere della Calabria)

Tragedia a Fagnano. Sonia Lattari era stata già maltrattata dal marito ma non lo aveva denunciato

Secondo alcune indiscrezioni, la donna avrebbe tentato di difendersi con le braccia ma le sarebbe stato fatale un colpo infertole all’altezza addome. Le indagini sono condotte dal pm di turno Domenico Frascino, sotto il coordinamento del procuratore di Cosenza Mario Spagnuolo (Cosenza Channel)

Sonia ha avuto sempre un comportamento esemplare ed era una donna molto benvoluta in paese. Forse perché temeva per i suoi due figli, o forse per paura. (Corriere della Sera)

Si apprendono maggiori particolari sulla tragedia familiare di oggi pomeriggio a Fagnano Castello, in provincia di Cosenza. I rapporti tra i due coniugi – che hanno due figli di 16 e 20 anni – pare fossero in crisi da tempo, e oggi pomeriggio sono degenerati nell’alterco fatale. (Iacchite.blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr