Scuola, Lopalco: "Continuerei Dad sino a inizio primavera. Il Governo ascolti le Regioni" | Telerama News

Scuola, Lopalco: Continuerei Dad sino a inizio primavera. Il Governo ascolti le Regioni | Telerama News
TeleRama News INTERNO

Sappiamo che imporre la didattica a distanza è un problema per molti genitori – ha concluso – ma qui ci deve aiutare il Governo.

“È vero che siamo in zona gialla – ha detto – ma abbiamo segnali molto preoccupanti di diffusione della variante inglese.

Speriamo che il governo ascolti le Regioni“

“Per me la didattica a distanza dovrebbe continuare fino all’inizio della primavera”.

Lo ha detto l’assessore alla Salute della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, ospite su Radio Capital. (TeleRama News)

Su altre fonti

Bari, 23 feb. (LaPresse) - Il Tar di Bari ha sospeso l'ordinanza del presidente della Regione Puglia che prevede la didattica a distanza per tutti. (LaPresse)

"E' vero che siamo in zona gialla, ma abbiamo segnali preoccupanti di diffusione della variante inglese. Per me la didattica a distanza dovrebbe essere prorogata fino all'inizio della primavera": è quanto propone l'assessore pugliese alla Salute, Pier Luigi Lopalco, intervistato da 'The Breakfast Club' su Radio Capital. (BariToday)

Ansia, stress ed apatia sono stati presenti, in particolare, nel periodo di non frequentazione della scuola sia nei maschi (circa il 60%) che nelle femmine (circa il 90%). Appena il 10% degli allievi ha lamentato una minore interazione;. (Cronache Maceratesi)

Scuola, la ricetta di Lopalco: "Dad fino all'inizio della primavera, segnali preoccupanti dalle varianti"

Le ultime dichiarazioni di Lopalco a Radio Capital - "Per me la didattica a distanza dovrebbe essere prorogata fino all'inizio della primavera" - hanno scatenato tanto le reazioni delle famiglie contrarie all'ordinanza della Regione Puglia in vigore da ieri e almeno fino al 5 marzo, quanto quella dei sindacalisti pugliesi Menga, Calienno, Verga, De Bernardo e Capacchione, che si dicono contrari a soluzioni e interventi ulteriori sulla didattica in chiave esclusivamente regionale. (FoggiaToday)

Non solo, questo continuo cambiare modalità di apprendere, certamente non aiuta a costruire sani rapporti di socializzazione. Quali le motivazioni e le reazioni di tale disposizione, lo abbiamo chiesto al Professore Gilberto Pellegrino, docente di fisica al Liceo Palmieri di Lecce. (Corriere Salentino)

L’epidemiologo Pierluigi Lopalco, e assessore alla Salute della Regione Puglia, ha la sua ricetta per la scuola. Ospite di ‘The Breakfast Club’ su Radio Capital ha spiegato perché sia necessaria. (Oggi Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr