Bollettino Coronavirus Italia: morti, contagiati, guariti del 22 Febbraio.

Bollettino Coronavirus Italia: morti, contagiati, guariti del 22 Febbraio.
AssoCareNews.it SALUTE

Questo il Bollettino di oggi, 22 Febbraio.

Coronavirus, ecco il bollettino ufficiale della Protezione Civile per il giorno 22 Febbraio (tra parentesi i numeri di ieri):. Contagiati (ieri 388.895 ) .

Secondo gli ultimi dati comunicati dalle regioni ed elaborati dalla protezione civile, questa la situazione dei ricoverati.

Pubblicità. x. Coronavirus Italia: la situazione aggiornata relativa a morti, nuovi contagiati e guariti. (AssoCareNews.it)

Ne parlano anche altri media

Inoltre, vengono elencate le province che presentano una fase di crescita delle varianti ovvero Verbania Cusio Ossola, Milano, Varese, Cremona e Isernia. Infine, sono state indicate le province con ‘inizio del focolaio delle varianti’ (Scuolainforma)

Questa la ripartizione dei 77 ricoverati: 5 in terapia intensiva e 29 in area non intensiva all’ospedale di Belluno; 6 (+2) in terapia intensiva e 16 (-2) in area non intensiva all’ospedale di Feltre; 9 all’ospedale di comunità di Belluno, 12 in quello di Feltre (L'Amico del Popolo)

"Mi sembra una prudenza che sconfina nel terrorismo anche televisivo, con tanti esperti che potrebbero fare di più e parlare di meno" dice ancora Toti Palestre, piscine, cinema, teatri vanno riaperti. (Fanpage.it)

"Mio figlio di 8 anni non esce più di casa" Effetto Covid: bimbi spaventati e depressi

Un secondo studio, in Francia, pubblicato sul New England Journal of Medicine, ha stimato sintomi neurologici nel 67% dei pazienti. Purtroppo la scienza brancola ancora ancora nel dubbio. (InsideOver)

Il dato è aggiornato dalla Prefettura di Bari al 17 febbraio. (GiovinazzoViva)

Come se non bastasse ora Stefano è in quarantena, perché nella sua classe è stato riscontrato un caso di positività. Stefano ha solamente 8 anni, ma già sta affrontando la battaglia più difficile della propria vita: quella contro lo spettro del Covid. (QUOTIDIANO.NET)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr