Ue, Michel torna sul ‘caos Erdogan’: “Situazione deplorevole”

Ue, Michel torna sul ‘caos Erdogan’: “Situazione deplorevole”
Inews24 INTERNO

Così Charles Michel ha voluto chiarire la sua posizione sul caso Von der Leyen, ricordando di non aver preso subito posizione per non far degenerare la situazione

Charles Michel ha poi continuato affermando: “In quel momento, pur percependo la natura deplorevole della situazione, abbiamo scelto di non peggiorarla con un incidente pubblico”.

Torna a parlare Charles Michel sul caos Erdogan, con il presidente del Consiglio Ue che ha condannato la scelta del presidente turco di lasciare Ursula Von Der Leyen senza poltrona. (Inews24)

Se ne è parlato anche su altre testate

E, contemporaneamente, Ankara ha convocato l'ambasciatore italiano ad Ankara, Massimo Gaiani. L'imbarazzo di Ursula von der Leyen nel vedere che non c'è una poltrona anche per lei vicino a Erdogan. (Avvenire)

Michel e Erdogan non hanno esitato e si sono seduti davanti a von der Leyen, stupita, in chiaro imbarazzo e irritata. Alla fine la leader europea ha fatto un cenno con la mano destra e, mugugnando un «ehm» di disapprovazione, si è posizionata su un divano di fronte al ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, che però è al di sotto di lei nel protocollo diplomatico (Corriere Fiorentino)

Sul momento, la mia impressione è stata che una eventuale reazione avrebbe messo in dubbio il lungo lavoro diplomatico che aveva preparato la nostra visita – osserva – Inoltre, non volevo avere nei confronti della signora von der Leyen alcun atteggiamento paternalista L’atteggiamento paternalista e l’incidente politico. (Blitz quotidiano)

Draghi: «Erdogan un dittatore, von der Leyen umiliata». La rabbia di Ankara

Von der Leyen: dopo il danno, il meme. Erdogan fa accomodare Michel sulla sedia accanto alla propria ma non fa altrettanto con la Von der Leyen: anche perché una terza sedia non c’è. (Tech Princess)

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato? (La Stampa)

D'altronde non poteva passare inosservato il torto commesso dal presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ma anche dal presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, nei confronti della presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, lasciata senza sedia al ricevimento nel Palazzo di Ankara. (iLMeteo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr