Concorso Stem per i futuri professori, già bocciati 3 su 4

Concorso Stem per i futuri professori, già bocciati 3 su 4
IL GIORNO INTERNO

Alle medie e alle superiori, poi, non mancano solo gli insegnanti di materie scientifiche.

E pensare che 20 anni fa era una delle classi di concorso con più esuberi in assoluto nella provincia di Milano"

Meglio solo Matematica e Scienze (A28) per la quale correvano più candidati in assoluto: 3.346, sono stati “bocciati“ 2.439.

"E questo non favorisce il raggiungimento dell’obiettivo che lo stesso ministero si è prefissato: stabilizzare e coprire i posti vacanti. (IL GIORNO)

Ne parlano anche altre fonti

"Basta con le chiusure che derivano dalle zone rosse, arancioni e gialle, che limitano la libertà delle persone e penalizzano le tante imprese e i pubblici esercizi che hanno bisogno di lavorare. Sì ai vaccini. (MilanoToday.it)

Apre invece la sua vice Letizia Moratti, definendo «positivo qualsiasi strumento che serva a garantire la sicurezza dei cittadini» Come spiega in una nota la direzione generale Welfare, la variante indiana sta così diventando prevalente in Lombardia. (Corriere Milano)

“In Lombardia – ha proseguito – la campagna vaccinale sta andando molto bene: abbiamo il 70% della popolazione che ha aderito alla campagna vaccinale, il 75% ha già ricevuto la prima dose, il 50% ha completato il ciclo vaccinale”. (BergamoNews.it)

"Ogni partita 200 grammi agli ultrà". I narcos di Scilla e la coca a San Siro

"Io sono molto favorevole alla logica del green pass - ha continuato Sala -. "Siamo impegnati a garantir la sicurezza dei cittadini con ogni strumento - ha detto la vicepresidente e assessora alla Salute lombarda rispondendo ai microfoni del TgR Lombardia sull'utilizzo 'alla francese' del green pass -. (MilanoToday.it)

"Quindi – ha aggiunto – qualsiasi strumento che serva a garantire la sicurezza ai cittadini, secondo noi è positivo". www.ilgiorno.it/ buongiornomilano. Milano - Letizia Moratti benedice l’eventuale ricorso al green pass anche per discriminare tra chi può entrare in ristoranti, bar, palestre e stadi e chi no. (IL GIORNO)

Ogni quartiere c’è gente che fa tredici-quattordici mila euro al giorno. ogni zona. Un modello che volevano replicare a Milano, prima dell’arrivo della pandemia (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr