Il derby è dell'Inter: la Lu-La abbatte il Milan, 0-3 e vetta consolidata

Il derby è dell'Inter: la Lu-La abbatte il Milan, 0-3 e vetta consolidata
IL GIORNO SPORT

Il Milan fa possesso palla ma non riesce davvero a impensierire Handanovic se non con i i tentativi di Rebic e Meitè nei minuti finali del match.

A sinistra spazio a Perisic, con Hakimi sull'altro lato, confermata in blocco sia la difesa che l'attacco con la Lu-La.

Il triplce fischio di Doveri mette fine ai giochi: l’Inter ora è prima a +4 dai rossoneri, che devono voltare in fretta pagina.

Partita controllata dall’Inter che fa suo il derby con uno 0-3 secco firmato un doppio Lautaro Martinez e Romelu Lukaku (IL GIORNO)

Ne parlano anche altre testate

I gol della vittoria sono stati siglati da Lautaro Martinez, autore di una doppietta e Romelu Lukaku che ha vinto il derby a distanza con il grande "nemico" Zlatan Ibrahimovic. Lautaro Martinez chiama alla parata Donnarumma al 53' e al 57' l'Inter raddoppia ancora con Lautaro Martinez ben servito da Perisic: il Toro di sinistro batte Donnarumma da posizione ravvicinata. (ilGiornale.it)

Skriniar 6,5 Prova attenta in difesa, ci prova di testa prima dell’intervallo. Lukaku 7,5 Dalla sua iniziativa arriva il vantaggio nerazzurro, ennesimo assist per il Toro e tris come ciliegina sulla torta. (IL GIORNO)

Lukaku ha segnato ben 5 gol in 4 derby disputati Lukaku, dopo la rete realizzata al 66’ del secondo tempo, ha raggiunto la bandierina e ha dato sfogo ad una particolare esultanza. (MilanLive.it)

L'astuzia tattica dell'Inter. Ibra specchio del momento del Milan

Poche sufficienze. Perde il duello con Hakimi, prova addirittura a farsi creatore di gioco quando la luce del Milan si spegne. (TUTTO mercato WEB)

Niente scintille, ma non c’è stata storia: tra vudù e gol, Lukaku batte Ibra. E non c’è stata storia. (TUTTO mercato WEB)

Oggi a parte un paio di guizzi, non è stato neanche di presenza, di personalità, e il Milan non si può permettere di giocare senza il giocatore più rappresentativo Bel derby, senza pause, spettacolare: è chiaro però che i tifosi dell'Inter si sono divertiti molto di più. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr