Il Cagliari è pronto al cambio in panchina: in pole c’è un ex allenatore della Fiorentina

Il Cagliari è pronto al cambio in panchina: in pole c’è un ex allenatore della Fiorentina
fiorentinanews.com SPORT

Il prossimo mister di Duncan, Sottil e Simeone, potrebbe essere un fiorentina DOC

Gli altri nomi in ballo sono Donadoni e Andreazzoli.

Sembra tramontata l’idea Montella.

Tra i nomi spuntati nelle ultime ore c’è anche l’ex allenatore della Fiorentina Primavera Leonardo Semplici.

Secondo quanto riportato dal giornalista di Sky Sport Gianluca Di Marzio, in questi minuti ci sarebbero stati ulteriori contatti tra le parti e si starebbe cercando l’intesa. (fiorentinanews.com)

Ne parlano anche altre fonti

Si diceva non fosse il suo ruolo, che dovesse giocare accanto a un vero centravanti per dare il suo meglio. Qualche sprazzo e poco più, pienamente giustificato dalla fisionomica necessità di ritrovare ritmo e condizione dopo un grave infortunio. (Fiorentina.it)

Il serbo è a quota 9, l’azzurro a 10 con il Psg mentre l’extraterrestre del Borussia Dortmund tocca quota 17: sono colleghi che hanno anche più occasioni per segnare, dato che giocano anche le coppe europee, ma che rappresentano dei punti di riferimento per l’attaccante della Fiorentina (fiorentinanews.com)

Vincenzo Italiano non fa drammi dopo il ko per 3-o dello Spezia sul campo della Fiorentina: "Ci è mancata la stoccata finale, abbiamo avuto tre chance nitide nel primo tempo. Siamo partiti come abbiamo finito con il Milan e abbiamo messo sotto la Fiorentina. (La Repubblica)

Fiorentina, rientrato il caso Amrabat: il marocchino si è scusato

Non so se non sia sereno, lo vedo teso quando gli arriva il pallone, forse la testa nel suo caso fa la differenza a suo sfavore. 0 0 vote Article Rating (fiorentinanews.com)

Dopo aver conquistato la maglia da titolare, Quarta è pronto a ritagliarsi un ruolo di assoluto protagonista in questa Fiorentina. Fiorentina, salvezza in discesa e grande reset all’orizzonte Ha una grande capacità di adattarsi e anche durante gli allenamenti mostra una certa intensità” aveva giudicato Prandelli in sala stampa. (Viola News)

Commenta per primo Sofyan Amrabat ha preso la situazione di petto, assumendosi le proprie responsabilità. Dopo la reazione al momento della sostituzione contro lo Spezia, che aveva sorpreso sia Prandelli che i suoi compagni di squadra, ieri il centrocampista marocchino ha voluto chiudere subito la questione chiedendo perdono al mister e al resto del gruppo. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr