Dazn torna su Sky con la Serie A Tutto il campionato su un decoder

Dazn torna su Sky con la Serie A Tutto il campionato su un decoder
La Provincia Pavese SPORT

Una rotta che il calcio italiano ha bisogno di invertire in fretta

Accedi Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito. La Serie A torna (anche) su Sky.

il retroscena. . . . 2 Articoli rimanenti Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Sei già abbonato?

Dopo un anno di purgatorio, l’intero campionato sarà disponibile anche su Sky Q dove approderà l’app Dazn con tutti i suoi contenuti: dal calcio italiano alla Liga, dalle arti marziali al ciclismo. (La Provincia Pavese)

Se ne è parlato anche su altri media

NOW TV. 14.99 euro al mese (pacchetti calcio e sport, 3 partite su 10 per ogni giornata di Serie A). MEDIASET INFINITY. 7.99 euro (121 partite su 137 della prossima Champions League). PRIME VIDEO. Da settembre, abbonamento annuale che passa da 36 euro a 49.90. (SPORTFACE.IT)

Solo chi sottoscrive l’abbonamento e i suoi conviventi possono usufruire del servizio DAZN tramite il medesimo account Il piano Standard permette di registrare fino a due dispositivi all’App DAZN, si può comunque sempre utilizzare DAZN in mobilità ma non mentre viene utilizzato l’altro dispositivo registrato. (Tom's Hardware Italia)

UN accordo che è stato fortemente voluto da Sky che ha puntato a riavere la app Dazn sulla sua piattaforma. (Teleborsa) -, che prevede il debutto dell'ed un'particolare per gli abbonati Sky. (Teleborsa)

Sky e DAZN, vincitori e vinti della pace sulla Serie A

Dunque sarà disponibile come App su Sky ma sarà visibile anche su un canale apposito sul 214 (ZONA DAZN): sarà necessaria un’attivazione di 5 Euro al mese, ma soprattutto avere l’abbonamento a entrambe le piattaforme. (Milan News 24)

Se poi siete interessati anche al campionato nostrano, qui trovate la guida per vedere la Serie A Ecco tutti gli abbonamenti e i costi per vedere le partite della Champions League 2022/23. (La scelta giusta)

Vale anche per il racconto editoriale del campionato: DAZN è stato come entrare in un ristorante e selezionare i piatti dal carrello senza che esistesse un menù che li tenesse insieme. Sono serviti mesi di discussioni e la limatura, fino all'ultimo, di accordi e comunicati perché si arrivasse alla grande pace televisiva sul calcio italiano. (Panorama)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr