Over 40, fragili, operatori sanitari e vaccinati con Janssen: via alla prenotazione della terza dose

Over 40, fragili, operatori sanitari e vaccinati con Janssen: via alla prenotazione della terza dose
BergamoNews INTERNO

la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.

Le agende dei Centri Vaccinali sono state ulteriormente ampliate per accogliere le richieste dei circa 2.000.000 di cittadini che attualmente hanno già superato l’intervallo minimo dei 5 mesi dalla conclusione del ciclo primario.

“Oltre alla rete degli hub e dei centri vaccinali – conclude la Nota – i cittadini over 40 che abbiano superato l’intervallo dei 5 mesi potranno effettuare la dose di richiamo (booster) presso le farmacie territoriali aderenti“. (BergamoNews)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Dopo una iniziale incertezza in Lombardia sarà possibile prenotare, a partire da stasera 24 novembre, la terza dose dopo 150 giorni. “Oltre alla rete degli hub e dei centri vaccinali i cittadini over 40 che abbiano superato l’intervallo dei 5 mesi potranno effettuare la dose di richiamo (booster) presso le farmacie territoriali aderenti” (Il Fatto Quotidiano)

Rispetto alle scorse settimane cambia solo l’intervallo di tempo dal ciclo primario: si passa da 180 a 150 giorni. di Sara Bettoni. Possono iscriversi tutti i cittadini di età maggiore di 40 anni, le persone a elevata fragilità, gli operatori sanitari e sociosanitari e i maggiorenni vaccinati con Johnson& Johnson. (Corriere Milano)

Oltre alla data dell’entrata in vigore delle nuove misure: il 29 novembre o il primo fine settimana di dicembre. Di terza dose per chi ha più di 18 anni, da lunedì. (La Repubblica)

Coronavirus, prenotazione della terza dose di vaccino dopo almeno cinque mesi: via libera anche per l’Umbria

L’Azienda ULSS 5, inoltre, prosegue la somministrazione della terza dose (booster) agli ospiti e operatori delle Rsa del territorio polesano nei termini previsti. Il tasso di positività degli ultimi 7 giorni (nuovi casi riscontrati sul totale delle persone testate nel periodo) è pari al 1,46%. (RovigoInDiretta.it)

Le terze dosi Ieri è stato il giorno della partenza anche nella nostra regione delle prenotazioni per le terze dosi per chi ha tra i 40 e i 59 anni. Va segnalato che ieri ci sono stati altri 5 decessi per il Covid, tra cui una donna di 91 anni a Bologna (Corriere della Sera)

Lo annuncia il commissario regionale per l’emergenza Covid Massimo D’Angelo. Il commissario ricorda la procedura per la prenotazione, collegandosi alla sito web regionale specifico ovvero https://vaccinocovid. (TerniToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr