Vaccini: al via la somministrazione alle forze dell'ordine in Sardegna

Vaccini: al via la somministrazione alle forze dell'ordine in Sardegna
L'Unione Sarda.it CULTURA E SPETTACOLO

Sassari (foto ufficio stampa). A Sassari le vaccinazioni si sono svolte al Centro vaccini dell'Aou, nella struttura di viale San Pietro.

Così come per i volontari del 118, anche in questa occasione vengono impiegati i vaccini AstraZeneca

Nei prossimi giorni verranno vaccinati i medici di libera scelta ultra 65enni dando avvio alla fase 2 del vaccino Pfizer.

Si è partiti con la somministrazione al personale di Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco e agenti della Polizia Penitenziaria che questo pomeriggio hanno ricevuto la prima dose del vaccino AstraZeneca. (L'Unione Sarda.it)

La notizia riportata su altri media

"Sono in corso accertamenti di laboratorio e approfondimenti epidemiologici per stabilire se i casi di variante inglese di Bono siano frutto di un caso di importazione o di un contagio locale in famiglia". (YouTG.net)

Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 33 nuovi casi. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività del 2,1%. (Sardegna Live)

Si registrano altre cinque vittime e un posto in più occupato nelle terapie intensive (27), ma si sono liberati 11 posti negli altri reparti ospedalieri (264). Nell’ultimo aggiornamento si registrano 116 guariti e altre 233 persone guarite clinicamente. (SardiniaPost)

Sassari, addio a Costanzo Dettori "mastino" della Torres piegato dal Covid

Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 77 nuovi casi. – Sono 40.765 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. (Alghero News)

Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l’Isola un tasso di positività dello 0,3%. I guariti sono complessivamente 26.252 (+116), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell’Isola sono attualmente 233. (La Nuova Sardegna)

Se fosse stato un avversario da affrontare su un campo di calcio, difficilmente Costanzo Dettori si sarebbe fatto superare. Conosciutissimo nell’ambiente sportivo sassarese, molto apprezzato anche a Thiesi e a Ittiri, dove aveva lasciato il segno a fine carriera, Dettori era il “mastino” per eccellenza. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr