F1, GP Italia 2021: Giovinazzi ancora Mvp ma Imparato lascia libertà di scelta a Vasseur

F1, GP Italia 2021: Giovinazzi ancora Mvp ma Imparato lascia libertà di scelta a Vasseur
Automoto.it SPORT

Lui ha libertà di scelta ma è chiaro che ogni nome che dovesse presentare, ci dovrà essere sottoposto per chiedere il gradimento di Alfa Romeo, ma ripeto non abbiamo la possibilità di imporre nessuno.

Se c'è un pilota italiano in F.1 è perché da tre stagioni siamo stati noi a dargli un sedile, quindi questo deve essere chiaro".

Ma si sa, il mercato cinese, anche per Alfa Romeo, è importante e quindi certe decisioni indigeste, alla fine hanno sempre un lato positivo. (Automoto.it)

Ne parlano anche altri media

Dopo quella vinta da Max Verstappen a Silverstone, la seconda gara sprint dell'anno, che definisce la griglia di partenza nell'appuntamento principale di domenica, si è rivelata spettacolare. Antonio Giovinazzi ha confermato il suo buon momento di forma chiudendo ottavo davanti alla Red Bull di Sergio Perez. (RSI.ch Informazione)

Impatto molto forte che ha lasciato paura e strascichi anche nel pomeriggio, durante la Qualifica Sprint. Infine voglio ringraziare la nostra grande squadra di meccanici che ha risistemato la mia monoposto per la gara del pomeriggio (Autosprint.it)

Nella Sprint Race, inoltre, la Mercedes opterà molto probabilmente per le gomme soft andando all’attacco per sfruttare una monoposto estremamente performante. Miglior tempo per il sette volte iridato Lewis Hamilton seguito a poco più di due decimi da Valtteri Bottas. (Circus Formula 1)

Bottas pensa già al GP: "In gara proverò a rimontare" - Sportmediaset

Un sesto e un settimo posto: sono stati questi i risultati della Ferrari nella Sprint Qualifying del GP di Monza, round del Mondiale 2021 di F1. I 18 giri della prova sprint hanno confermato quanto si fosse già visto nel corso delle prove libere, con Charles Leclerc e Carlos Sainz che hanno ottenuto il meglio che potevano. (OA Sport)

Il turno è stato caratterizzato anche da una bandiera rossa esposta per un brutto incidente patito dalla Ferrari di Carlos Sainz alla Ascari. Sorprendentemente veloci invece in questa sessione le due Alfa Romeo, probabilmente scariche a livello di carburante (FormulaPassion.it)

Oggi sono partito bene, vedremo, domani attaccherò", ha commentato l'australiano della McLaren "E' passato tanto tempo dal mio primo posto. (Sport Mediaset)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr