Roma, infortunio Abraham: il responso spiazza i giallorossi

Roma, infortunio Abraham: il responso spiazza i giallorossi
CalcioToday.it SPORT

Roma, la questione Abraham tiene banco.

Un infortunio muscolare prima di Juventus, Napoli e Milan era quanto di meno opportuno potesse esserci.

L’attaccante mette nel mirino Napoli e Milan, due confronti da cui si potrà determinare il destino dei giallorossi in questa stagione

Roma, Abraham fa preoccupare i giallorossi.

Leggi anche – Bastoni snobba Cristiano Ronaldo e Ibrahimovic: “Vi dico chi è più forte”. (CalcioToday.it)

Su altri media

Allegri e Chiellini se lo sono detti una volta, da lì il poi il tecnico livornese è stato attentissimo a coprirsi il labiale, girarsi a sfavore di camera, confabulare a mezza bocca. Questi sono. (Tutto Juve)

L’attaccante della Roma Tammy Abraham è tornato nella Capitale dopo l’infortunio alla caviglia subito negli ultimi minuti della partita giocata con la nazionale inglese. Mourinho, Roma, Abraham. Ma lo stesso Abraham, come riportato dal Corriere dello Sport, ha parlato con ottimismo all’uscita dall’aeroporto di Fiumicino: “Mi sento bene, penso di farcela contro la Juventus“. (SpazioJ)

Tammy era entrato al 76' di Inghilterra-Ungheria ma la sua partita era durata solo pochi minuti. Gli esami a cui si è sottoposto l’attaccante hanno evidenziato un forte trauma contusivo alla regione calcaneare destra. (leggo.it)

Roma, Abraham: "Sono pronto per la Juve". Ma servono accertamenti

Così Tammy Abraham, rientrato a Roma, risponde ai cronisti che lo aspettavano ansiosi di sapere le sue condizioni fisiche dopo il ko con l'Inghilterra Pronto per la Juve? (TUTTO mercato WEB)

Successivamente, come riportato da Calciomercato.com, è arrivato l'esito: nessuna distorsione alla caviglia destra, né interesse dei legamenti. Escluse lesioni, Abraham dovrà stare a riposo per un paio di giorni e con la Juve, dopo la paura iniziale, potrebbe esserci stringendo i denti (ilBianconero)

A Trigoria sperano di poterlo portare quantomeno in panchina, ma l'arrivo ritardato, in serata, nella Capitale ha fatto slittare gli accertamenti clinici previsti per oggi. Se da un lato può riabbracciare Lorenzo Pellegrini, dall'altro resta in attesa degli accertamenti a cui si sottoporrà l'attaccante inglese. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr