Pallotta: «Monchi mi chiese chi fosse Zaniolo. Con lui ho sbagliato»

Pallotta: «Monchi mi chiese chi fosse Zaniolo. Con lui ho sbagliato»
Lazio News 24 SPORT

L’altro errore che ho fatto è che, beh, avrei dovuto realizzare che si chiama da solo Monchi… è come chiamarsi da soli Madonna.

Sentiva di dover dimostrare che era Monchi, che non avrebbe ascoltato nessuno o considerato i nostri dati.

Il primo incontro fu con Franco Baldini: nella sua shortlist Monchi non c’era.

Franco chiamò l’Inter e disse loro che non avremmo ceduto Nainggolan se non in cambio di Zaniolo

Dure parole di James Pallotta, ex presidente della Roma, sul suo rapporto con Monchi, ex direttore sportivo giallorosso. (Lazio News 24)

Se ne è parlato anche su altri media

Nove anni di Roma riassunti in una ventina di fogli A4, James Pallotta lascia il suo testamento giallorosso a The Athletic. Pallotta e i dirigenti hanno invece deciso di mettere un ragionevole punto quando stava per compiere 41 anni (Pagine Romaniste)

5 In una lunga intervista al The Athletic , l'ex presidente della Roma James Pallotta racconta di chi sono i meriti dell'arrivo di Nicolò Zaniolo in giallorosso: Il 100% del merito va a Baldini. Franco chiamò l’Inter e disse loro che non avremmo ceduto Nainggolan se non in cambio di Zaniolo. (Calciomercato.com)

Ho ricevuto un centinaio di mail di persone che mi dicevano che non vedevano l'ora di vedere lo stadio costruito, che volevano sposarsi lì. Sulla Roma interviene l'ex presidente giallorosso, James Pallotta (La Repubblica)

Pallotta: 'Juventus? I difensori ti avrebbero staccato l'orecchio, dato un pugno in faccia'

Sui ricavi che si potevano ottenere con il nuovo stadio, Pallotta rispose così: “Ero furioso, la Juventus in un anno era passata da 17 a 65 milioni di euro di ricavi col nuovo stadio. Dicevano che Pallotta volesse costruire uno stadio nuovo per fare soldi per sè stesso: follia. (SuperNews)

L’altro errore che ho fatto è che avrei dovuto realizzare che si chiama da solo Monchi… È come chiamarsi da soli Madonna. A tutto Pallotta: "Su Monchi mi sono fottuto da solo, non sapeva neanche chi fosse Zaniolo". (TUTTO mercato WEB)

I calciatori in difesa ti avrebbero strappato un orecchio a morsi, tirato un pugno in faccia, dato un calcio nelle palle, gettato a terra, sgomitato". La Roma sarà sempre nella mia testa e nel mio cuore, è stata una parte importante della tua vita (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr