Esplode palazzina, tre feriti a Roma “Una fuga di gas”

Esplode palazzina, tre feriti a Roma “Una fuga di gas”
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Due ragazzi si fanno strada tra vigili del fuoco, agenti della municipale e vicini di casa: portano via vestiti, serviranno fino a quando si dovrà dormire fuori casa.

L’esplosione al […]

Dietro di loro, le mura continuano a fumare.

Il botto, ieri alle 7.20, ha svegliato tutta via Atteone, a Torre Angela, periferia est di Roma.

(Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri media

Roma, 16 settembre 2021 - È morto Mario De Cave, l'uomo di 67 anni rimasto gravemente ferito due giorni fa nell'esplosione dell'appartamento in cui viveva in via Atteone 136, nella zona di Torre Angela a Roma. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Momenti concitati subito dopo l'esplosione in una palazzina di tre piani di via Atteone, nel quartiere di Tor Bella Monaca, a Roma. Uno è il proprietario dell'appartamento interessato dall'incendio, rimasto ustionato e trasportato, cosciente, all'ospedale Sant'Eugenio. (Il Messaggero)

Il 57enne aveva riportato ustioni su quasi il 70 per cento del corpo. Esplosione palazzina a Roma, le immagini dall'alto. Gli altri feriti. Ci sono altri due feriti, oltre al proprietario dell'appartamento interessato. (ilmessaggero.it)

INFERNO A TORRE ANGELA

Esplosione a Torre Angela, perde la vita un uomo di 67 anni. Gravissime le ferite inferte dall’esplosione avvenuta in via Atteone. Non ce l’ha fatta Mario De Cave, l’uomo di 67 anni rimasto ferito durante l’esplosione a Torre Angela (Roma). (Notizie.it )

Si cominciano a scartare le prime ipotesi sulle probabili cause dell’esplosione a Torre Angela, che martedì mattina alle 7 e mezza ha squarciato una palazzina e provocato tre feriti. Le prime informazioni al vaglio degli inquirenti farebbero propendere più per un atto voluto: probabilmente un fornello del gas lasciato aperto e una sigaretta accesa. (ilmattino.it)

Immediatamente una colonna di fumo nero, visibile da diversi chilometri, si è alzata dalla palazzina a tre piani nella periferia sud della Capitale. «Ho acceso una sigaretta e ho sentito l'esplosione», ha dichiarato l'uomo ai carabinieri che indagano sull'accaduto. (Leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr