Il covid fa terra bruciata intorno alla Fiorentina: positivo il portiere di un’altra squadra in lotta per la salvezza

Il covid fa terra bruciata intorno alla Fiorentina: positivo il portiere di un’altra squadra in lotta per la salvezza
fiorentinanews.com SPORT

Dopo Sirigu un altro portiere dunque, e anche in questo caso il contagio risale al ritiro con la Nazionale delle scorse settimane.

Non certo una bella notizia per Semplici, che almeno per la prossima partita probabilmente dovrà rinunciare a uno dei suoi uomini migliori

Il covid-19 sta facendo terra bruciata intorno alla Fiorentina.

Dopo il Torino, infatti, un’altra squadra coinvolta nella lotta salvezza è stata colpita. (fiorentinanews.com)

Ne parlano anche altre fonti

Il Club ha avviato tutte le procedure del caso ed è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti» conclude la nota (Pianetagenoa1893.net)

Un vero e proprio incubo quello delle ultime settimane che sta vivendo la Serie A. Come riportato da pochi minuti, infatti, il Cagliari ha confermato la positività al coronavirus di Alessio Cragno, portiere peraltro presente nel gruppo della Nazionale Italiana durante le ultime convocazioni. (passioneinter.com)

Lo hanno comunicato le rispettive società. Ancora brutte notizie in merito al focolaio sviluppatosi all’interno della Nazionale Italiana. Nella giornata di oggi, invece, è arrivata la notizia, prima, delle positività di Grifo e Florenzi, mentre da pochi minuti sono state comunicate quelle dei due portieri italiani, Cragno e Sirigu. (MilanLive.it)

Cagliari, il portiere Cragno positivo al Covid-19

"Monitorato con attenzione dal suo rientro dagli impegni con la nazionale italiana, il calciatore ha eseguito un nuovo test diagnostico nella giornata di ieri, domenica 4 aprile, e si trova attualmente in isolamento - scrive il Cagliari in un comunicato a riguardo di Cragno - il gruppo squadra ha già iniziato l’isolamento fiduciario domiciliare e si atterrà rigorosamente a quanto previsto dal Protocollo. (Corriere dello Sport.it)

Il Gruppo Squadra ha già iniziato l’isolamento fiduciario domiciliare e si atterrà rigorosamente a quanto previsto dal Protocollo. Alessio Cragno, fresco avversario del Verona (sabato l'Hellas ha vinto 2-0 in Sardegna), è risultato positivo al coronavirus. (L'Arena)

Il Club ha avviato tutte le procedure del caso ed è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti Il Gruppo Squadra ha già iniziato l’isolamento fiduciario domiciliare e si atterrà rigorosamente a quanto previsto dal Protocollo. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr