Ita Airways e la concorrenza delle low-cost

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency ECONOMIA

Le low-cost, la continuità territoriale, gli incentivi aeroportuali, il marchio Alitalia, il piano industriale, i nuovi mercati.

"Dobbiamo poi offrire un livello di servizio migliore delle low-cost sul mercato domestico ed in linea con i concorrenti diretti nell’internazionale.

Quando è inverno le low-cost tagliano le frequenze e restava a volare Alitalia

Sono i temi che il presidente esecutivo della nuova compagnia di bandiera Ita Airways, Alfredo Altavilla, ha affrontato in un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano il "Corriere della Sera". (AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ma aver perso la Sardegna è una lezione utile sia per le amministrazioni locali che per il personale di Ita Non trovo ammissibile la disparità di trattamento– sottolinea il presidente di Ita Airways – Durante il Covid le low cost sono scappate e gli italiani li ha riportati a casa Alitalia. (L'Agenzia di Viaggi)

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected] Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Questo è il quadro con cui parte la nuova storia dell’aviazione di bandiera italiana: bello, interessante ma sarà sufficiente? (In Terris)

Tutti quegli analisti che inneggiano al modello low cost senza mai considerare i sostanziosi contributi da parte di regioni, comuni, provincie, singole città, attraverso l’erario, fanno un grave errore di valutazione e in qualche modo distorgono l’idea che delle low cost si ha nel nostro Paese Quando è inverno le low cost tagliano le frequenze e restava a volare Alitalia. (Travel Quotidiano)

Buon volo, novella Ita Airways che prendi il posto della gloriosa e derelitta Alitalia, ma che ti chiamerai appunto come lei (grazie a un accordo da 90 milioni di euro). Se la politica non zavorrerà più le sue ali, Ita-Alitalia troverà il suo giusto assetto di volo: glielo auguriamo per lei e per noi (Frontiera)

Il suo primo aereo è uscito dall’hangar dell’International Aerospace Coatings a Shannon con una livrea speciale per l’avvio della newco: «Born in 2021». (TurismoItaliaNews) L’Irlanda vanta una lunga tradizione nell’aeronautica fin dal 1919 con il primo volo transatlantico nonstop. (TurismoItaliaNews.it)

La bottiglia è una Giulio Ferrari 2008 che richiama la livrea degli aerei bianchi con la coda che rappresenta il logo Alitalia. Dice Teo KayKay: “Strizzo l’occhio nostalgico a quei giganti bianchi con la coda Alitalia che sin da piccolo mi hanno portato in giro per il mondo. (JamesMagazine.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr