Bassetti: "Covid, a fine marzo rivedremo la luce". Vale anche per le scuole?

Bassetti: Covid, a fine marzo rivedremo la luce. Vale anche per le scuole?
Oggi Scuola INTERNO

Bassetti: “Covid, a fine marzo rivedremo la luce”.

Sarebbe servita una campagna di informazione massiccia e oggi la gente pensa che i medici siano dalla parte dei vaccini perché sono dalla parte degli interessi commerciali

Il professor Matteo Bassetti, direttore delle Malattie infettiva all’ospedale San Martino di Genova, a ‘Domenica In’ si esprime così sull’emergenza coronavirus: “Non ho mai smesso di essere preoccupato. (Oggi Scuola)

Se ne è parlato anche su altri media

Riapertura lenta in Gb, l’8 marzo solo le scuole. Nel Regno Unito non si prevede nessuna revoca immediata del terzo lockdown nazionale (in vigore da due mesi), riapertura delle scuole e poco altro dall’8 marzo, alleggerimento limitato delle restrizioni ai contatti sociali rinviato al 29 marzo. (Corriere del Ticino)

Milano, 22 febbraio 2021 - "Mio marito è stato ricoverato per 9 giorni al San Paolo, ha utilizzato il casco per l’ossigeno ma non è mai stato in terapia intensiva. Ats ha individuato nella scuola dell’infanzia 17 casi Covid, di cui 2 di variante inglese (trovata in due educatrici). (IL GIORNO)

Dopo i casi a Villaggio Prenestino e al quartiere Africano, la variante inglese di Sars-CoV-2 - identificata con le sigle 20B/501YD1 oppure B.1.1.7 e secondo gli esperti più contagiosa - ha bussato alle porte di Ostia, nell'entroterra, prima ad Acilia e poi a Malafede. (RomaToday)

Scuole chiuse per Covid: 'numerazione di rischio e vaccinazione' | ScuolaInforma

VARIANTI COVID, A META’ MARZO PREVISTO INCREMENTO DEI CONTAGI DEL 50%. A causa delle varianti possibile incremento del 50% dei contagi entro metà marzo Invitando le istituzioni a ”salvaguardare la didattica in presenza. (Oggi Scuola)

Varianti covid-19, lezioni all’aperto nelle zone con temperature miti e in tensostrutture in quelle più fredde. La proposta per restare in presenza Di. Le varianti minacciano sempre più la scuola: se dovesse peggiorare il quadro a rischio l’attività didattica in presenza. (Orizzonte Scuola)

Legato a questo discorso della chiusura delle scuole per Covid a causa di un aggravarsi della situazione, è la richiesta di implementazione di forme di congedo parentale e altre risorse economiche a sostegno dei genitori. (Scuolainforma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr