Femminicidio a Fagnano, Spagnuolo: «Casi in aumento, ma poche denunce» - VIDEO

Femminicidio a Fagnano, Spagnuolo: «Casi in aumento, ma poche denunce» - VIDEO
Corriere della Calabria INTERNO

La struttura repressiva dello Stato a Cosenza funziona a fronte di un numero di casi di violenza in crescente aumento, «ma nonostante tutto sono poche le vittime che decidono di sporgere denuncia».

Noi svolgiamo una attività importante in materia di violenza di genere, quattro magistrati si occupano delle denunce e i tempi di risoluzione dei procedimenti sono brevissimi».

A parlare è il procuratore di Cosenza, Mario Spagnuolo intervenuto ai nostri microfoni in merito al femminicidio compiuto ieri a Fagnano Castello e costato la vita a Sonia Lattari ( LA NOTIZIA). (Corriere della Calabria)

Su altre testate

Oggi l’autopsia sul corpo della 42enne Inoltre la sera precedente al delitto Sonia, ha riferito l’ uxoricida, non sarebbe rientrata a casa. (Quotidiano online)

A cura di Chiara Ammendola. Sonia Lattari e il marito. Ancora un femminicidio in Italia, il sesto nel giro di una settimana. A essere uccisa questo pomeriggio è stata una donna di 43 anni, Sonia Lattari, colpita da numerose coltellate nel suo appartamento di Fagnano Castello, nel Cosentino. (Fanpage.it)

La vittima è Sonia Lattari, di 42 anni, uccisa dal marito, Giuseppe Servidio, camionista di 52. APPROFONDIMENTI VICENZA Vicenza, Rita Amenze uccisa davanti ai colleghi: arrestato. ITALIA Foto VICENZA Video VICENZA Rita Amenze, uccisa dall'ex marito: il caffè al bar. (ilmessaggero.it)

Femminicidi, uccide la moglie a coltellate: "La maltrattava ma lei non lo aveva voluto denunciare"

Non era rientrata a casa ieri sera. Non è chiaro se i due fossero presenti in casa al momento dell’omicidio. (Il Riformista)

Per questo motivo Giuseppe Servidio, di 52 anni, ha ucciso a coltellate la moglie 42enne Sonia Lattari nella cucina della loro casa di Fagnano Castello, in provincia di Cosenza. Questo è quanto avrebbe dichiarato Giuseppe Servidio alle forze dell’ordine dopo aver ucciso a coltellate la moglie Sonia Lattari nella loro abitazione nel Cosentino. (Fanpage.it)

I vicini hanno sentito le urla, gli insulti, le disperate richieste d’aiuto della donna. È morta così Sonia Lattari, 43enne di Fagnano Castello e madre di due figli, massacrata nel pomeriggio dal marito 52enne, Giuseppe Servidio. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr