(Non) lasciate perdere Fedez

(Non) lasciate perdere Fedez
Nicola Porro CULTURA E SPETTACOLO

Ma Fedez è una faccenda seria: non certo in quanto tale ma per quello che ha intorno, dietro.

Dimensioni testo Piccolo. Normale. Grande. Non occupatevi di Fedez, occupatevi delle cose serie.

Arma di distrazione di massa. Lasciate perdere Fedez, parlate delle cose urgenti.

Se Fedez serve come specchietto per le allodole, non significa forse che le vicende torbide stanno tutte nello stesso vado di Pandora?

Fedez straparla del decreto Zan facendolo passare per una garanzia di pluralismo democratico quando è tutto l’opposto, è la quintessenza della norma liberticida: non è serio, non è grave?

(Nicola Porro)

Ne parlano anche altri giornali

Le unioni civili sono dunque formazioni sociali e non c’entrano nulla con la famiglia. Mi fu chiesto cosa pensassi del Ddl Scalfarotto allora in discussione e della legge sulle unioni civili appena approvata. (Lo Speciale)

Ho sbagliato per cose dettate dall’ignoranza ma poi sono cambiato, sono cresciuto, ho capito. Instagram FedezANSA Una combo di fermo immagine del video pubblicato da Fedez sul suo profilo Instagram, 3 maggio 2021. (L'HuffPost)

Nelle ultime quarantotto ore numerosi colleghi hanno espresso la propria solidarietà a Federico Lucia, accusato di aver utilizzato il palco del Concerto del Primo Maggio per un ‘comizio’ politico. L’attacco del cantante ha riacceso il dibattito sulla questione ma anche puntato i riflettori sullo stesso Fedez. (YouMovies)

Fedez, la telefonata integrale: c’è un personaggio insospettabile (VIDEO)

E' quanto emerge da una ricerca condotta da Socialcom-Blogmeter su oltre 1,5 milioni di conversazioni analizzate sui social network nel periodo tra l'1 e il 3 maggio. Nel dettaglio sono oltre 1,5 milioni le conversazioni registrate in rete e direttamente riferibili alla vicenda, con un volume di interazioni totali superiore ai 20 milioni. (ilmessaggero.it)

Cioè come puoi parlare del ddl Zan se non hai affrontato prima tutti gli argomenti dello scibile umano Da giovane ho sicuramente detto delle cose omofobe». (Corriere della Sera)

Dopo le polemiche dei giorni scorsi arriva la telefonata integrale tra la Rai e Fedez. A quanto pare il cantante in un primo momento non avrebbe parlato con i dirigenti Rai, ma con i colleghi dello spettacolo. (CheNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr