GERMANIA: adesso è ASSALTO al VACCINO ASTRAZENECA. La SITUAZIONE

iLMeteo.it ECONOMIA

Come spiega lo Spiegel, "per molto tempo AstraZeneca è stata nel mirino a causa dei rari effetti collaterali, ora a malapena i medici si salvano dalle richieste"

La SITUAZIONE. Boom di VACCINAZIONI, con AstraZeneca, in GermaniaSe in Italia il VACCINO AstraZeneca fa storcere il naso a più di qualcuno (a causa delle possibili reazioni avverse come le trombosi), in Germania la situazione è opposta dove si registra un vero e proprio assalto agli studi medici per farsi vaccinare appunto con AstraZeneca. (iLMeteo.it)

Su altre fonti

Della platea di vaccinati, il 65% ha ricevuto almeno una dose del vaccino Pfizer, il 29% la prima dose di AstraZeneca e il 6% almeno una somministrazione di Moderna E il direttore dello Spallanzani Francesco Vaia assicura: “Non esistono vaccini di serie A e B: sono tutti efficaci”. (Zoom24.it)

Un successo quello dell’Open Day AstraZeneca per gli over 40 che è stato sottolineato ieri anche dall’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato Una macchina organizzativa perfetta con le operazioni che nel primo giorno dell’iniziativa sono andate avanti senza intoppi per tutta la sera. (LatinaToday)

Già dal 17 maggio si è allargato nell'Isola il target di cittadini che potranno vaccinarsi con il via libera alle prenotazioni per i nati dal 1972 al 1981. Gli ultra quarantenni potranno vaccinarsi con AstraZeneca in tutti gli, anche senza prenotazione. (Balarm.it)

La principessa Michael di Kent è malata da un mese e soffre di coaguli di sangue dopo aver ricevuto le sue due dosi del vaccino Covid-19 Oxford-AstraZeneca, ha riferito The Sun , citando una fonte vicina alla principessa. (Sputnik Italia)

Le statistiche dicono che se in Lombardia soltanto l'1% rifiuta Vaxzevria, in Sicilia la metà delle dosi consegnate è rimasta inutilizzata. In Italia mezzo milione di over 80 e un milione e mezzo di over 70 non ha ancora prenotato l'immunizzazione. (PalermoToday)

Continua a leggere sull'edizione cartacea della Gazzetta del Mezzogiorno o sulla nostra edicola digitale Proprio grazie a quelle 50mila dosi extra, la Puglia è anche prima in Italia per dosi di AstraZeneca ricevute sulla base della popolazione. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr