Una farmacista lucana nella ''trincea'' Covid

Una farmacista lucana nella ''trincea'' Covid
La Siritide La Siritide (Interno)

Il suo impegno è anche quello di occuparsi della continuità terapeutica per i pazienti sieropositivi che non possono in nessun modo interrompere una terapia salvavita.

Ma più di ogni altra cosa- aggiunge - esortare tutti a rimanere a casa”.

La notizia riportata su altre testate

In poche settimane l’Italia (e non solo) è stata stravolta nelle sue abitudini, nei suoi ritmi e nei suoi differenti punti di vista. Per questo, è necessario ricordare a tutti i cittadini di attenersi a quanto diramato e soprattutto di recarsi in farmacia solo quando strettamente necessario, nell’ottica di abbassare il rischio, riducendo il contagio”. (IVG.it)

«A nome di tutte le farmacie – scrive Annarosa Racca, presidente di Federfarma Lombardia -, porgo le più sentite condoglianze alla famiglia di Raffaele Corbellini, stimato farmacista e collega. Si tratta di Raffaele Corbellini, farmacista titolare di farmacia in Lodi (http://farmaciavirtuale.it/)

Siamo già con gli organici ridotti al minimo, molti collaboratori e gli stessi farmacisti sono a casa ammalati, non abbiamo personale da dedicare a questa operatività». Il giorno dopo altre decine di pazienti, soprattutto da Nembro, si sono presentate da noi con febbre alta e congiuntivite». (Corriere Bergamo - Corriere della Sera)

“Purtroppo – coninua Brescia – in occasione di questa epidemia da Covid19, diffusasi in maniera così rapida e generalizzata, le Farmacie hanno avuto enormi problemi nell’approvvigionarsi dei dispositivi di protezione individuale. (La ringhiera)

“Alcune farmacie ospedaliere non hanno potuto usufruire di scorte adeguate, non solo per supportare in modo fattivo e tempestivo le improvvise carenze ne reparti afferenti, ma anche per proteggere lo stesso personale impiegato nelle Farmacie ospedaliere (farmacisti dirigenti, amministrativi, addetti alla movimentazione merci) – lamenta il sindacato -. (Il Caffè.tv)

mar262020. Covid-19, Fofi: scompare farmacista titolare di parafarmacia di Roma. Si rischia su tutto il territorio. Lutto tra i farmacisti: è deceduto a causa dell'epidemia di Covid-19 il collega Paolo D'Ambrogi. (Farmacista33)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti