News Scelte e tempi sbagliati: dietro la retrocessione del Parma

News Scelte e tempi sbagliati: dietro la retrocessione del Parma
Forza Parma SPORT

Nel progetto di rilancio ci sono già due figure di spicco: Jaap Kalma e Javier Ribalta, scelti da Krause in persona

L’universo del Parma è stato capovolto, nemmeno un sussulto d’orgoglio per opporsi a un destino scritto, tra le pieghe di un copione amaro, inadatto al palcoscenico.

Krause macchia il suo primo anno con una retrocessione: gli errori del presidente, quelli degli allenatori e dei calciatori. (Forza Parma)

Se ne è parlato anche su altre testate

Parma in Serie B, una retrocessione costosa: Krause ha investito 61 milioni sul mercato. vedi letture. Una retrocessione piuttosto onerosa per il Parma 2020/21, che tra le tante scelte sbagliate ha sicuramente iniziato molto male, con un mercato inadatto a Liverani e che ha portato a Collecchio calciatori acerbi per il campionato italiani e spesso e volentieri fragili fisicamente, o addirittura già infortunati e quindi subito alle prese con un lungo recupero. (TUTTO mercato WEB)

L'occhio per ora è solo al campo, perché fino a quando la salvezza non sarà certa, difficile. (Torino Granata)

Non potrà nemmeno esserci la consueta folla di tifosi che si è sempre vista davanti alla lapide ogni 4 maggio dal quel 1949, anche se fin dalla mattina i tifosi alla spicciolata hanno cominciato a salire al colle per rendere omaggio ae compagni. (Calciomercato.com)

Torino-Parma: fotocronaca della gara retrocessione

I cambi offensivi di D’Aversa non sortiscono l’effetto sperato e il Parma conosce la matematica retrocessione in Serie B, mentre con la vittoria il Torino aggancia lo Spezia a 34 punti A spezzare il confronto dell’Olimpico la rete di Vojvoda nella ripresa. (Calcio Lecce)

C'è un tecnico emergente a cui affiderebbe la guida del club in B? Parma in Serie B, l'ex Cardone: "Un passo indietro per fare un salto in avanti. (TUTTO mercato WEB)

Per il Parma è ora di pensare al futuro. (Foto Marco Vasini) (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr