Amanda Knox contro Rudy Guede: «Lui è libero, come dovrei sentirmi?»

Amanda Knox contro Rudy Guede: «Lui è libero, come dovrei sentirmi?»
Leggo.it INTERNO

Sul suo blog la Knox, poi, ha continuato a parlare sul caso: «Non sono turbata perché Rudy Guede sia libero

Amanda Knox non ha preso bene la sua scarcerazione e su Twitter si sfoga.

Leggi anche > Delitto Meredith, Rudy Guede è libero: «Ora vorrebbe essere dimenticato». Rudy Guede, the man who killed Meredith Kercher and falsely accused me, just had his sentence reduced yet again.

Appresa la notizia della libertà di Rudy Guede, Amanda ha voluto dire la sua su Twitter: «Rudy Guede, l'uomo che ha ucciso Meredith Kercher e mi ha accusato falsamente, ha avuto una nuova riduzione di pena. (Leggo.it)

Ne parlano anche altri media

Intendiamoci non c’è nulla di strano nel voler raccontare una storia attraverso le parole di uno dei suoi protagonisti ma quel che non sta andando giù a molti è che l’intervista verrà messa in onda proprio durante la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. (LA NOTIZIA)

Ora anche l’assassino Rudy Goode può tornare a casa. Amanda Knox uccide Meredith Kercher: liberato Rudy Goode. (PrettyGeneration)

I due erano stati accusati e poi prosciolti per l’omicidio di Meredith Kercher. Sollecito e Knox contro Guede: le parole della Knox. La notizia della liberazione di Rudy Guede è stata commentata anche su Twitter da Amanda Knox. (Informa-press)

Meredith Kercher, Rudy Guede torna libero. Sollecito: "Sono assolutamente convinto della sua colpevolezza"

Di questi ultimi giorni è la notizia del completamento dello sconto della pena di Guedè. Pare proprio che Rudy Guedè rischi l’espulsione dall’Italia a causa del permesso di soggiorno scaduto: quando fu arrestato nel 2007 questo problema già esisteva. (La mia città NEWS)

"Guede – continua Amanda Knox – ha il potere di dire la verità, di assumersi la responsabilità, di smetterla di incolparmi per lo stupro e l’omicidio di Meredith, quando molte prove dimostrano che lo ha commesso da solo". (La Nazione)

Raffaele Sollecito commenta così la notizia del ritorno in libertà di Rudy Guede, unico condannato per il delitto di Meredith Kercher, uccisa a Perugia la notte di Halloween di 14 anni fa. Dicono che la verità rende liberi, oggi lui è libero ma deve ancora dire la verità” (Blitz quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr