Criptovalute, che botta per gli investitori: quotazioni in caduta libera

Il Veggente ECONOMIA

E siccome per il momento si tratta solo di una bozza, cosa succederà nel momento in cui tutto sarà ufficiale?

Anche la sua banca centrale, coma aveva già fatto quella del Paese del Sol Levante, ha deciso di adottare il pugno duro e di dichiarare guerra alle criptovalute.

Criptovalute, Bitcoin ed Ethereum in picchiata: il motivo. Fare previsioni, ora come ora, non è possibile

Criptovalute, le cose si mettono male per chi ha investito: quali sono le monete coinvolte nel “terremoto” delle ultime ore. (Il Veggente)

Ne parlano anche altri giornali

I prezzi erano sotto la linea 20-SMA, indicando che i venditori erano responsabili di guidare lo slancio dei prezzi nel mercato. Bitcoin ha perso il suo valore di quasi 7.000 dollari e stava scambiando le mani a 38.233,95 dollari. (Reddito Inclusione Sociale)

Quel movimento laterale è volatile nel tempo poiché Bitcoin e altre criptovalute si muovono in base al proprio stimolo. Clicca qui per saperne di più su Fox Business. Anche le azioni di criptovalute che monitorano la performance di bitcoin sono diminuite (SannioPage)

In passato siamo sempre stati molto rialzisti e speriamo che il prezzo di Bitcoin salga di nuovo nel primo trimestre del 2022. Il prezzo del bitcoin scende al di sotto di $ 37.000. Bitcoin ha perso di nuovo le tracce. (SapereFood)

Rendimenti obbligazionari elevati su titoli di stato o su qualsivoglia altra attività a basso rischio sono decisamente più allettanti rispetto alla schizofrenia del crypto-mercato che, sì, ripaga bene, ma il rischio è decisamente elevato e l'andamento è a dir poco aleatorio (HDblog)

“Anche il sentiment dei mercati azionari è molto basso dopo marzo 2020 Dal momento che i rialzisti hanno un lato positivo, il livello basso del fine settimana era pronto a fornire alcune classiche mosse casuali dopo Bitcoin (http://www.calciomercatot8.com/)

Bitcoin infatti, è ora sceso del 16,8% nell'ultima settimana. Il prezzo di Bitcoin aveva già subito un duro colpo da giovedì sera a venerdì, quando è sceso da circa 43.000 dollari a circa 38.500 dollari (corriereadriatico.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr