Minacce di morte a Speranza, denunciato un 35enne. Le mail choc: «Farai una brutta fine, ti devono squartare vivo»

Minacce di morte a Speranza, denunciato un 35enne. Le mail choc: «Farai una brutta fine, ti devono squartare vivo»
leggo.it INTERNO

Leggi anche > Zona gialla, la decisione del Governo su Sicilia, Sardegna e Calabria. I militari del Reparto Operativo del Nas hanno dato esecuzione, con il supporto dei militari dell'Arma territorialmente competenti, a un decreto di perquisizione nei confronti del 35enne.

Minacce di morte al ministro Roberto Speranza, denunciato un uomo di 35 anni della provincia di Latina.

Ultimo aggiornamento: Venerdì 10 Settembre 2021, 13:32

Tre le cose scritte dall'uomo contro Speranza: «Tu hai rovinato la vita a noi italiani e anche a me … tu sicuro farai una brutta fine per forza … meriti di essere bruciato vivo e uno ti deve squartare vivo con i vermi ti devono mangiare vivo… ti ammazzeremo tutti quanti». (leggo.it)

Su altri giornali

Tra le frasi del 35enne contro Speranza: «Tu hai rovinato la vita a noi italiani e anche a me … tu sicuro farai una brutta fine per forza … meriti di essere bruciato vivo e uno ti deve squartare vivo … ti ammazzeremo tutti quanti» Nei confronti del 35enne è stata anche eseguita una perquisizione. (Corriere della Sera)

Speranza ha inoltre annunciato che nei prossimi giorni verranno resi noti i dettagli sui beneficiari della terza dose di vaccino. Noi andremo avanti con l’estensione del Green Pass: se sarà necessario valuteremo l’ipotesi di un rafforzamento ulteriore dell’obbligo". (Fanpage.it)

Poi ha rimarcato: “Senza il vaccino e con questi stessi casi saremo stati costretti a misure restrittive e molto molto limitative” “E’ chiaro che chi non si vaccina fa un danno e produce un costo ma io non voglio mettere in discussione l’impianto universalista del Ssn”. (Imola Oggi)

Vaccino obbligatorio o Lockdown, non importa cosa pensano gli altri, dice il Ministro

– Un uomo di 35 anni residente in provincia di Latina è stato denunciato per minaccia aggravata, accusato di aver inviato, ad aprile scorso, messaggi di minacce al ministro per la Salute Roberto Speranza (Lunanotizie)

Le parole del ministro sono arrivate nel corso della festa dell’Unità di Bologna organizzata dal Partito Democratico. Si parla ancora di Green Pass e della possibile estensione dell’obbligo ad altre categoria. (Centro Meteo italiano)

Almeno per il momento perché se il vaccino anti Covid dovesse diventare obbligatorio allora la questione non sussisterebbe nemmeno più Speranza attese almeno fino a giugno per farsi inoculare il vaccino anti Covid: scelta che gli costò le aspre critiche dell’infettivologo Matteo Bassetti. (Leggilo.org)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr