Dall'Olanda all'Italia l'Europa riaccende il vecchio carbone

Dall'Olanda all'Italia l'Europa riaccende il vecchio carbone
la Repubblica ESTERI

Sembrava relegato ormai ai romanzi di Dickens o alle locomotive dei vecchi western.

Lo ha ammesso a malincuore il ministro tedesco dell’Economia Robert Habeck, annunciando la volontà di Berlino di puntare sulle centrali che producono elettricità con il più inquinante dei combustibili fossili: «È una decisione amara, ma è essenziale per ridurre il consumo di gas»

E invece all’Europa tocca tornare a spalarlo e bruciarlo anche nell’era digitale e dei cambiamenti climatici. (la Repubblica)

Ne parlano anche altre testate

E ordina di riempire tutti i serbatoi. Gabriel Haufe, ministero dell’economia: Alla faccia del clima, Berlino vuole riaccendere le centrali a carbone. (Il Manifesto)

Lo ha affermato il Governo. red-Ale. (RADIOCOR) 20-06-22 12:35:25 (0316) 3 NNNN (Il Sole 24 ORE)

(L6N2YA077). (Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei) REUTERS/Eric Gaillard/. BERLINO (Reuters) - Non si può escludere un peggioramento della situazione delle forniture di gas in Germania, ha detto il regolatore di rete del Paese, avvertendo le aziende e i consumatori di prepararsi a significativi aumenti dei prezzi. (Investing.com Italia)

La Germania passa al secondo livello dell'emergenza gas. Però comunque chiude il nucleare

Fiamme di un fornello a gas in una casa a Nizza, in Francia. REUTERS/Eric Gaillard/. BERLINO (Reuters) - La Germania rischia una carenza di gas se le forniture russe dovessero rimanere sui livelli attuali, e alcune industrie dovranno chiudere se la carenza proseguisse anche in inverno, ha detto il ministro dell'Economia Robert Habeck al settimanale Der Spiegel. (Investing.com Italia)

Germania, Austria e Olanda hanno detto che lo faranno e anche l’Italia potrebbe produrre più energia elettrica nelle sei centrali di questo tipo ancora attive. Incentivi e tetto al prezzo del metano. Il ritorno al carbone, comunque, non basta (Sky Tg24 )

Secondo la BDI, l’economia tedesca scivolerà senza dubbio in una recessione se la Russia chiuderà completamente i rubinetti del gas La Germania ha attivato la seconda fase del suo piano di emergenza gas in tre fasi, preparandosi all’eventualità di un blocco totale delle forniture di gas dalla Russia attraverso il gasdotto Nord Stream 1. (Scenarieconomici)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr