Stop ai richiami con Astrazeneca, interessati quasi 120mila sardi

Gallura Oggi SALUTE

(Visited 518 times, 547 visits today)

Per i più giovani di 60 anni quindi il ciclo vaccinale verrà completato con Pfizer o Moderna.

Sono circa 118 mila i sardi interessati dallo stop alla somministrazione delle secondo dosi del vaccino Astrazeneca che, secondo le ultime disposizioni verrà inoculato solo agli over 60.

Per la maggior parte gli interessati appartengono alle forze dell’ordine o sono docenti. (Gallura Oggi)

Ne parlano anche altri media

A tutti i restanti soggetti di età inferiore ai 60 anni e non ancora vaccinati verrà somministrato un vaccino ad m-RNA. (Corriere Salentino)

In sintesi, "abbiamo un messaggio molto chiaro sul vaccino Astrazeneca: evitare l'utilizzo sotto i 60 anni, vale sia per la prima che per la seconda dose. "Il ministro Speranza ha chiarito, ha fatto le sue dichiarazioni, ha specificato come comportarsi con i vaccini Astrazeneca e le seconde dosi, la situazione è chiara" (Today.it)

Questa indicazione del Cts non impatterà dunque sulla nostra campagna vaccinale, gli appuntamenti non subiranno slittamenti». Parliamo di un quantitativo assolutamente compatibile con le nostre scorte. (MolfettaViva)

La decisione è stata comunicata ieri dal Ministro della Salute Speranza, dal Commissario straordinario Figliuolo, dal Coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico Locatelli e dal portavoce del Cts Brusaferro: chi ha già ricevuto un’iniezione di AstraZeneca, se ha meno di 60 anni, riceverà la seconda dose solo con Pfizer o Moderna. (Corriere della Sera)

Le disposizioni sono. Vaccino sospeso per 200 insegnanti under 60, erano in lista per AstraZeneca e invece faranno Pfizer o Moderna, ma l’appuntamento è da fissare di nuovo. Per recuperare visite e interventi cancellati dalla pandemia serve l’immunità di gregge, "vero punto di svolta per lasciarsi l’incubo alle spalle" (IL GIORNO)

Restano invece invariate le date delle seconde dosi per i soggetti con età inferiore ai 60 anni ai quali sarà somministrato vaccino Pfizer o Moderna. Mercoledì 16 giugno possono anticipare la seconda dose i cittadini con prima dose effettuate il 16 aprile (AltamuraLive)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr