Fallimento Wirecard: da SisalPay a Soldo, quali sono le carte inutilizzabili

Fallimento Wirecard: da SisalPay a Soldo, quali sono le carte inutilizzabili
Tech Fanpage Tech Fanpage (Economia)

I numeri forniti da SisalPay parlano di più di 325.000 carte di debito bloccate soltanto in Italia in conseguenza del fallimento, per un valore totale di più di 20 milioni di euro congelati nei conti dei proprietari.

Ne parlano anche altri giornali

Ma intanto per i possessori di carte Sisalpay è un problema tangibile, ché non possono effettuare nessun pagamento, nè prelevare. Tutto è cominciatio con il fresco crack di Wirecard, colosso teutonico nel mondo dei pagamenti elettronici che ha tirato dentro tutti quelli che si appoggiavano. (Inews24)

Che il 26 giugno scorso almeno 325.000 carte prepagate “italiane” sono state bloccate a seguito dell’intervento dell’autorità di vigilanza bancaria inglese che ha congelato le carte Wirecard a livello mondiale. (Startmag Web magazine)

Venerd 26 giugno, infatti, oltre 325mila cittadini in Italia si sono ritrovati improvvisamente con una carta prepagata le cui funzionalit sono state completamente bloccate, dopo che l'autorit di vigilanza bancaria inglese aveva bloccato l'operativit di tutte le carte Wirecard a livello mondiale, a seguito del crac del colosso tedesco di tecnologie e servizi finanziari Wirecard. (Yahoo Finanza)

Brutta sorpresa per tutti i possessori di carte SisalPay, bloccate tutte le carte prepagate. L’autorità di vigilanza bancaria inglese (FCA) ha bloccato preventivamente l’operatività di tutte le carte Wirecard a livello mondiale. (Metropolitan Magazine Italia)

Su Facebook è stato perfino creato un gruppo ad hoc di persone che si definiscono truffate. Pagamenti elettronici con la carta respinti, prelievi contanti bloccati e utenti infuriati, attaccati al telefono per contattare il servizio clienti, che però non risponde. (Cagliaripad)

A causa di un buco milionario per Wirecard, in Germania, SisalPay blocca la carta e congela il conto per tantissimi utenti. Le scuse di SisalPay. SisalPay ha deciso quindi di rivolgersi ai propri clienti, attraverso un post sulla sua pagina Facebook ufficiale. (Notizie.it )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti