Attacco in Congo | gli inquirenti africani | “Erano in sei con Ak-47 e machete” Ribelli ruandesi | “Neghiamo ogni responsabilità”

Attacco in Congo | gli inquirenti africani | “Erano in sei con Ak-47 e machete” Ribelli ruandesi | “Neghiamo ogni responsabilità”
Zazoom Blog INTERNO

Ribelli ruandesi: “Neghiamo ogni responsabilità” (Di martedì 23 febbraio 2021) Il giorno dopo la barbara uccisione dell’Ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo, Luca Attanasio, del carabiniere 30enne Vittorio Iacovacci e dell’autista del convoglio del World Food Programme nel quale viaggiavano, Mustapha Milambo, nuovi particolari e nuove versioni emergono dalle autorità e dai soggetti coinvolti in quello che, al momento, viene considerato un tentativo di rapimento finito male. (Zazoom Blog)

La notizia riportata su altre testate

Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci giustiziati. I ribelli negano la responsabilità. Le Forze Democratiche per la liberazione del Ruanda, hanno fatto sapere che negano ogni responsabilità sull’agguato. (Thesocialpost.it)

Lo stesso padre Robert si è occupato della vicenda: “Inizialmente abbiamo dato dei soldi ma non sappiamo se sono vivi e morti” “Da noi ogni giorno ci sono notizie di uccisioni, oramai a Butembo-Beni c’è sempre una carneficina, si muore come insetti”. (CEInews)

Proprio a Rutshuru, l’ambasciatore italiano avrebbe presenziato a un programma di distribuzione di cibo nelle scuole dell’agenzia dell’Onu. Per la mala gestione delle trattative di liberazione da parte del governo congolese, gli aggressori, non catturati, hanno freddato il carabiniere Iacovacci. (ticinolive)

Presidenza Congo: "Attanasio e Iacovacci uccisi durante un inseguimento" | Il padre del diplomatico: "Ora pensiamo alle nipoti"

Non sarebbero quindi stati i ribelli hutu ruandesi delle Forze democratiche per la liberazione del Ruanda Fdlr-Foca ha colpire il convoglio delle Nazioni Unite. LEGGI ANCHE — Congo, il VIDEO dell’agguato all’ambasciatore Attanasio. (Yeslife)

"Come rappresentanti delle istituzioni – dice il sindaco Mauro Calderoni -, raccogliendo l’invito del presidente Anci Antonio Decaro, vogliamo manifestare insieme la nostra vicinanza alle famiglie che hanno perso un affetto nel tragico attentato avvenuto in Congo (Cuneodice.it)

Afp Presidenza Congo: "Attanasio e Iacovacci uccisi durante un inseguimento" | Il padre del diplomatico: "Ora pensiamo alle nipoti". "Quest'ultimo è morto per le ferite, un'ora più tardi, all'ospedale della Monusco di Goma", precisa il comunicato della presidenza congolese. (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr