Allegri: «Dobbiamo continuare a lavorare, quelli davanti non potranno vincere sempre» - ilNapolista

Allegri: «Dobbiamo continuare a lavorare, quelli davanti non potranno vincere sempre» - ilNapolista
IlNapolista INTERNO

In questo momento la cosa che conta è la partita di Champions e poi affronteremo il Milan.

È un momento che le cose vanno così, oggi non ho nulla da rimproverare ai ragazzi.

Il campionato è lungo, quelli davanti non è che potranno vincere sempre

A Dazn: «Stasera la squadra ha fatto una prova di carattere.

In questo momento ogni errore viene pagato a caro prezzo, ci sarà un momento in cui le cose cambieranno. (IlNapolista)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Oggi il DG della Roma, Tiago Pinto, ha parlato della finestra di mercato appena conclusa in conferenza. Sono passati esattamente vent'anni dall'attentato negli Stati Uniti d'America quando, tra i vari aerei dirottati. (Voce Giallo Rossa)

Errore di Szczesny? «Ci sono stati tanti errori ma anche tante cose positive, la squadra ha fatto una gara di carattere. (ilmattino.it)

In questo momento ogni errore viene pagato a caro prezzo, ci sarà un momento in cui le cose andranno meglio. Dobbiamo continuare a lavorare, il campionato è lungo: dobbiamo fare una bella rincorsa per per entrare nelle prime quattro e riavvicinarci alla zona che conta. (fcinter1908)

Allegri Spalletti, alta tensione in sala stampa: cosa è successo

Entrambe le reti di Matteo Politano contro la Juventus in Serie A sono arrivate in partite interne (al Maradona oggi e al Mapei Stadium nel settembre 2017) IL TABELLINO. NAPOLI-JUVENTUS 2-1. Napoli (4-2-3-1): Ospina 6,5; Di Lorenzo 6, Manolas 4,5, Koulibaly 7, Mario Rui 6 (45' st Malcuit sv); Anguissa 6,5, Fabian Ruiz 6; Politano 6,5 (27' st Lozano 5,5), Elmas 5 (1' st Ounas 6), Insigne 5,5 (28' st Zielinski 6); Osimhen 5 (45' st Petagna sv). (Sport Mediaset)

Infortunio per Insigne in Napoli-Juventus: problema muscolare per il capitano azzurro Lorenzo Insigne ha lasciato il terreno di gioco del Maradona nel corso della sfida tra Napoli e Juventus per infortunio: dopo aver battuto un calcio d’angolo il capitano azzurro si è accasciato a terra e ha chiesto il cambio ma dalle prime indiscrezioni dovrebbe comunque trattarsi di un problema di natura muscolare. (Sport Fanpage)

I due allenatori si sono incrociati nel classico cambio di sedia tra una conferenza stampa post partita e l’altra ma ci sarebbe stato un alterco verbale. Come riferito da Sky Sport, Spalletti avrebbe detto qualcosa ad Allegri del tipo: «È la prima volta che vinco e mi fai la morale». (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr