Bargiggia: "De Laurentiis? Poco credibile e ridicolo in alcune scelte! Il Napoli proporrà 3-3,5mln ad Insigne, altrimenti lo porta a scadenza"

Bargiggia: De Laurentiis? Poco credibile e ridicolo in alcune scelte! Il Napoli proporrà 3-3,5mln ad Insigne, altrimenti lo porta a scadenza
CalcioNapoli24 SPORT

Quando discuteranno, la società gli proporrà non più di 3 milioni, 3 milioni e mezzo per 4-5 anni.

Il Napoli non ha leader caratteriali come un Bonucci, ma sicuramente leader tecnici come il capitano Lorenzo Insigne.

Se non dovesse accettare, il Napoli lo porterebbe a scadenza di contratto o altrimenti verrebbe venduto se dovessero arrivare offerte importanti”

Ritiro Napoli con kit vecchi?

A differenza di altre trattative, il presidente azzurro è uscito allo scoprendo dicendo che se Lorenzo vorrò restare dovrà abbassarsi l’ingaggio. (CalcioNapoli24)

La notizia riportata su altre testate

Difficilmente, in queste fasi, accetterà di sottoscrivere questo tipo di contratto al ribasso. C'è "un certo nervosismo tra l’entourage del capitano del Napoli", scrive Paolo Bargiggia in merito al rinnovo di Lorenzo Insigne (Tutto Napoli)

Secondo quanto riportato da Paolo Bargiggia sul proprio sito web, Aurelio De Laurentiis sarebbe pronto ad incontrare Insigne al ritorno dalle vacanze, in ritiro a Castel Di Sangro ma senza la presenza del suo agente. (SpazioNapoli)

- queste le parole di Paolo Bargiggia, giornalista esperto di calciomercato, nella sua rubrica “Parola di Bargiggia” durante “Il Sogno Nel Cuore”. Il presidente azzurro è stato bravo nel primo decennio, ma negli ultimi anni sta perdendo credibilità (Tutto Napoli)

Corbo: 'Insigne-De Laurentiis, la tavola degli scacchi poggia sui soldi. Visto Donnarumma?'

"La proposta che farà il patron sarà sulla base di 3 milioni più bonus per 4 anni. Per il momento il Napoli non ha proposte per l’attaccante che, giova ribadirlo, è sul mercato come quasi tutti i suoi compagni" (Spazio Napoli)

Per il momento il Napoli non ha proposte per l’attaccante che, giova ribadirlo, è sul mercato come quasi tutti i suoi compagni" E, la sua strategia, com’era stato in qualche modo con Mertens lo scorso anno, porterebbe ad un incontro privato questa volta con Insigne, escludendo l’agente. (AreaNapoli.it)

Corbo ha poi aggiunto: "[.] Si può chiaramente leggere oltre gli scacchi fermi sulla tavola. Vi proponiamo qualche estratto del consueto editoriale di Antonio Corbo per il quotidiano 'La Repubblica': "Sembrava una partita a scacchi tra Lorenzo Insigne e la coppia De Laurentiis-Chiavelli, presidente e amministratore. (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr