Ariano Irpino, detenuto suicida in carcere: trovato impiccato in cella

Ariano Irpino, detenuto suicida in carcere: trovato impiccato in cella
ilmattino.it INTERNO

APPROFONDIMENTI LA PROCURA Violenze in carcere a Santa Maria: chiusa l'inchiesta per 120.

Ancora una tragedia nel carcere di Ariano Irpino.

A decidere di farla finita un 53enne calabrese che è stato trovato impiccato nella sua cella da un agente della Polizia Penitenziaria.

IL CASO Rapper suicida in carcere a Salerno, la polizia penitenziaria nel

Immediati sono scattati i soccorsi, ma per il 53enne era ormai troppo tardi. (ilmattino.it)

Ne parlano anche altri media

Cosenza - La Procura di Cosenza ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo sulla morte di Pasquale Francavilla, di 46 anni, deceduto oggi nel carcere "Sergio Cosmai", a causa di un malore. (Il Lametino)

“Nei quartieri San Vito, Lama, Talsano di Taranto dallo scorso mese di novembre sono in corso i lavori di completamento delle reti idrica e fognaria. Insieme al sindaco Melucci ho scritto all’Autorità Idrica Pugliese (AIP) chiedendo ed ottenendo i finanziamenti necessari per proseguire i lavori”. (Tarantini Time)

Così il Garante dei Detenuti del Lazio, Stefano Anastasìa dopo che una donna costretta a rimanere in carcere al termine della gravidanza ha partorito in cella senza un'ostetrica. ''Come responsabile dell'Amministrazione Penitenziaria, non posso che essere rammaricato per il fatto che una donna abbia dovuto partorire in carcere. (Rai News)

Cosenza, la "battitura" dei detenuti per Pasquale. E Quintieri chiede una visita ispettiva nel carcere

a morte di Pasquale Francavilla, deceduto in carcere 24 ore fa ha sollevato le proteste dei detenuti dell’istituto penitenziario “Sergio Cosmai” di Cosenza. «Pasquale Francavilla – ha raccontato il legale della vittima Mario Scarpelli – è stato ricoverato d’urgenza in ospedale a Cosenza, dieci giorni fa, per la presenza di alcuni trombi. (Corriere della Calabria)

E' stato poi trasportato all'ospedale di Pontedecimo, da verificare le condizioni oltre che la prognosi. Il carcere di Pontedecimo rinnova l'appello al Governo ed al Ministero della Giustizia affinchè procuri strumenti di difesa del personale, che durante il servizio continua a subire aggressione da parte dei detenuti. (Primocanale)

E invece contro ogni logica Francavilla, una volta dimesso dall’ospedale, è stato riportato in carcere dove è morto. Quintieri da anni visita costantemente i penitenziari calabresi e ne denuncia le controversie, chiedendo a gran voce maggiori diritti per gli ospiti delle strutture. (Iacchite.blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr