L'equivoco Zerocalcare

L'equivoco Zerocalcare
L'HuffPost INTERNO

Dal momento che però la tentazione di vedere in Zerocalcare un maître à penser generazionale è molto forte e nemmeno in questo caso così chiaramente alieno dalla politica si sia affievolito, bisognerà fare lo sforzo di capire che tipo di riferimento politico e culturale Zerocalcare sia

Lo spazio dentro cui si muove la serie è così intimo che quando alcuni sentimenti effettivamente politici – però disturbanti – entrano nel racconto, Zerocalcare li accantona sbrigativamente. (L'HuffPost)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Dall’alto del primo posto tra i titoli più visti di Netflix, ce lo immaginiamo già Zerocalcare a parlare con la sua coscienza, l’Armadillo gigante, per preparare il seguito della serie animata – ormai cult – Strappare lungo i bordi. (Vanity Fair Italia)

Detto così è peggio della serie mia, però fa molto ride e i personaggi sono tutti bellissimi» Zerocalcare ha indicato in particolare 8 serie tv «che la maggior parte degli amici miei non hanno visto pure se io gli dicevo siete scemi so fichissime». (Fumettologica)

Non c’ha senso, le puntate durano meno della serie mia, ma secondo me è una bomba. Detto così è peggio della serie mia, però fa molto ride e i personaggi sono tutti bellissimi (BadTaste.it)

Zerocalcare consiglia 8 serie da vedere su Neflix [LISTA]

E non è un caso se l’Armadillo è l’unico personaggio in Strappare lungo i bordi che non è doppiato da Zerocalcare Ed è questo quello che Zerocalcare fa in Strappare lungo i bordi. (LaScimmiaPensa.com)

È la prima serie d’animazione del fumettista Zerocalcare (pseudonimo di Michele Rech), realizzata dopo un lungo periodo di sperimentazione con l’animazione. (SoloGossip.it)

Ciao, sempre @zerocalcare. Qui metto le 8 serie che gli amici miei non hanno visto pure se io gli dicevo siete scemi so fichissime. (LaScimmiaPensa.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr