Sconcerti: 'Sorpresa negativa in Serie A e non è la Juventus. La verità su Insigne'

Sconcerti: 'Sorpresa negativa in Serie A e non è la Juventus. La verità su Insigne'
AreaNapoli.it SPORT

Mario Sconcerti, giornalista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo per analizzare le prime tre giornate di campionato.

Poi ha aggiunto: "La sorpresa negativa finora è l’Atalanta, da cui mi attendevo un definitivo salto di qualità

Ecco quanto evidenziato: “Bilanci dopo le prime tre giornate?

Mario Sconcerti, giornalista de La Repubblica, è intervenuto a Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show. (AreaNapoli.it)

Ne parlano anche altri giornali

L'Inter ha gli stessi punti dell'anno scorso, quindi significa poco il pari di ieri, la Roma è un po' corta, incompleta, ma portata su confini diversi dal carisma maturo di Mourinho. Quanto alla Juventus, la subordinazione di Andrea Agnelli a John Elkann ha fatto diventare i bianconeri ricchissimi e normali, cioè obbligati a farsi carico dei propri disagi" (TUTTO mercato WEB)

Continua a crescere, migliora semprele cui qualità mi sono sempre sembrate evidenti nonostante le contestazioni. E’ tornato, è tornato, recupero importante per qualità e ordine di gioco, potrebbe giocare qualche volta anche al posto di. (Calciomercato.com)

di Mario Sconcerti. Partita strana, decisa da tre gol unici nel loro genere. Locatelli è stato il meno peggio ma, come detto altre volte, è un mediano intelligente, non il grande giocatore universale. (Corriere della Sera)

TMW RADIO - Sconcerti: "Inter? Impossibile giudicare ora, ma in mezzo al campo è corta"

Ma insomma, poteva anche vincere a Marassi e fatico a capire queste prime critiche a Inzaghi. In prospettiva l’Inter è la squadra più pronta di tutti. (Samp News 24)

tmw radio Sconcerti: "Inter? E' andata avanti due volte su un campo difficile, dove neanche il Milan ha fatto bella figura. (TUTTO mercato WEB)

Insieme a Valentino Lazaro in campo anche l’ex nerazzurro Joao Mario, uscito al minuto 85 per lasciar posto a un ex Milan, Adel Taarabt SUBENTRATO – Non è partito titolare Valentino Lazaro nella sfida appena conclusasi 0-0 tra Dinamo Kiev e Benfica. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr