Model 3, Tesla starebbe pensando a un nuovo volante, nuovo display e pompa di calore

DMove.it DMove.it (Economia)

L’ipotesi più gettonata per questo cambiamento era quella che Tesla volesse inserire la pompa di calore anche sulla Model 3, e le indiscrezioni giunte dalla Cina sembrano confermare questa voce.

A pochi giorni dall’attesissimo Battery Day, l’evento che dovrebbe mostrare alcuni significativi progressi di Tesla nel campo delle batterie, si torna a parlare di rinnovamento per Model 3.

Tesla sarebbe pronta a rinnovare la sua Model 3, con importanti modifiche sia al sistema di infotainment che al design. (DMove.it)

Ne parlano anche altri media

Serviva la squadra al completo per provare la nuova attesissima elettrica di Elon Musk, che arriva sui vostri smartphone e computer grazie alla collaborazione con Matteo Valenza (https:/www.youtube.com/matteovalenza) e che arriverà in Italia nel 2021. (Automoto.it)

Vigel SpA, fondata nel 1947, è una azienda specializzata nella fabbricazione di macchine utensili e per la formatura dei metalli. “La Vigel è pronta a spedire macchinari avanzati per la produzione della autovetture Tesla in California. (FormulaPassion.it)

Si tratta di un crossover con design e stile moderni e all’avanguardia, con tetto basso e dalla linea di cintura alta. Il suo nome è HiPhi X, realizzata da Human Horizons, con sede a Shanghai. (Virgilio Motori)

È già in fase avanzata di costruzione una nuova location, a Firebaugh, California, che secondo i documenti di approvazione avrà ben 56 stalli. Tesla ha alcuni SC da 50 stalli in Cina, ma sarebbe la prima volta che questo numero di colonnine viene superato. (DMove.it)

Model Y è l’ultima arrivata nella famiglia di veicoli elettrici di Tesla. La Model Y ha infatti quasi le stesse dimensioni compatte della Model 3, tuttavia guadagna in altezza e in spazio nell’abitacolo. (Tom's Hardware Italia)

Nel frattempo il sito Tesla, anche italiano, permette già di preordinare la Model Y. Proprio oggi vi abbiamo riportato dei velocissimi progressi di Tesla nella costruzione della nuova fabbrica tedesca, che sarà lo stabilimento che produrrà le Model Y destinate all'Europa. (DMove.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr