Dante. In anteprima mondiale il codice 512 della Divina Commedia in mostra a Montecassino

Dante. In anteprima mondiale il codice 512 della Divina Commedia in mostra a Montecassino
Rai News CULTURA E SPETTACOLO

L'esposizione, organizzata in occasione del VII Centenario della morte di Dante Alighieri è curata dalla Comunità monastica di Montecassino

Per la prima volta in anteprima mondiale e fino al 31 dicembre viene proposto negli spazi del Museo Abbaziale viene eccezionalmente esposto il codice 512 della Divina Commedia risalente al XIV secolo con al margine le note di Pietro Alighieri, figlio di Dante. (Rai News)

Su altri media

Feliciano Scarpellini). 30 settembre ore 17-19. “SOLO DA SENSATO APPRENDE / CIÒ CHE POSCIA FA D'INTELLETTO DEGNO” (Par IL PROGRAMMA COMPLETO:. 21 settembre ore 17-19. “CHE DEL VEDERE IN ME STESSO M’ESSALTO” (Inf. (Rgunotizie.it)

Dante per noi è un intellettuale dalla tempra indefinibile, ma anche uomo dall’indole multiforme e ,pure, inequivocabilmente unica. Dante è artista, poeta, eminente letterato, figlio del suo tempo dunque, ma anche uomo “sanza nocchiero in gran tempesta”,la tempesta della vita, della prova continua, della lotta e ,talora ,dello scoramento. (TarantoBuonaSera.it)

Il “climatologo” Dante aveva già capito tutto, leggiamo non senza sconcerto sulla Stampa di ieri, martedì. La Commedia non sarebbe la Commedia senza cambiamenti climatici, ci dicono gli esperti a convegno, non illustri letterati ma la scrittrice Andrea Marcolongo, un glaciologo e un ex ministro dell’Ambiente (Tempi.it)

Santa Maria del Giudice, una cena conviviale per i 700 anni dalla morte di Dante - Luccaindiretta

Tutto sfocia in un’armonia universale in cui il suono diventa creatore del mondo, vibrazione cosmica universale di specchiata bellezza. (Montalto Uffugo Online)

Joaquin Jimenez, incisore generale della Monnaie, ha dichiarato: “Riuscire a celebrare degnamente Dante è stato qualcosa di incredibile! Ogni anno, si è scelto di celebrare un diverso genere letterario, come la poesia, il romanzo, il saggio filosofico o il teatro e di scegliere, per esso, due rappresentanti iconici. (CN Cronaca Numismatica)

La cena sarà al prezzo calmierato di 15 euro bevande comprese, con primo piatto la zuppa che ha reso famosa la sagra paesana, ed a seguire uno spettacolo di improvvisazione teatrale e poetica basato sull’opera di Dante con interpreti di eccezione quali Francesco Burroni e Mauro Chechi, supportati dal noto cantastorie lucchese Gildo dei Fantardi. (LuccaInDiretta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr