Ibra, in gol dopo 175 giorni. E sui social mostra com'era il ginocchio

Ibra, in gol dopo 175 giorni. E sui social mostra com'era il ginocchio
La Gazzetta dello Sport SPORT

Zlatan ci ha provato subito, un minuto dopo il suo ingresso, ma ha trovato il muro di Acerbi.

Pioli: “Meglio di no Zlatan, sei stato fuori a lungo, evitiamo rischi inutili”.

Poi posta una foto (cruda) del ginocchio operato. Marco Pasotto. Si può provare a immaginare il dialogo degli ultimi due giorni, probabilmente non ci andiamo molto lontani.

Rebic largo a saltare l’uomo e alzare la testa prima di metterla in mezzo, Ibra in area pronto a raccogliere

L’ultima apparizione era stata il 9 maggio a Torino contro la Juve, l’ultimo gol 175 giorni fa: 21 marzo contro la Fiorentina (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri media

Vincono Roma e Torino Torna Ibrahimovic, il Milan vola". (Tutto Juve)

«Non abbiamo giocato il calcio che abbiamo nella testa». La Lazio perde contro il Milan a San Siro e Sarri se la prende con la squadra. Alla squadra ho detto che c’è modo e modo di perdere, noi abbiamo scelto il peggiore, non abbiamo giocato il calcio che abbiamo nella testa (IlNapolista)

Se c'è una zona del campo in cui il Milan ha vinto contro la Lazio nel match di San Siro, quella è il centrocampo. Dallo spagnolo, in particolare, ci si aspettava tanto di più e non è un caso che abbia ricevuto i voti più bassi nelle pagelle (La Lazio Siamo Noi)

Il Milan si candida allo scudetto. Gazzetta: "Niente 'sarrismo', solo 'piolismo' a San Siro"

In mezzo Leiva è il meno peggio di un centrocampo totalmente incolore, con Milinkovic-Savic e Luis Alberto che vengono disinnescati senza appello da Kessie e Tonali. Poco attivo anche il fronte offensivo, si salva solo Pedro per la voglia di fare qualcosa per cambiare la partita. (La Lazio Siamo Noi)

L’avvio perfetto in campionato (3 vittorie su 3) ha ridato entusiasmo alla squadra e ai tifosi, pronti a sosternere i loro beniamani anche in Europa. Ma avrò, dunque, a disposizione anche il francese, guarito dal Covid e già presente in panchina contro i biancocelesti (Calcio In Pillole)

Secondo il quotidiano, i rossoneri si candidano allo scudetto, anche per il vuoto di potere che si è creato con il ridimensionamento della Juve e il rimontaggio dell’Inter, e in attesa di capire quale sia il vero spessore del Napoli e della Roma Gazzetta: "Niente 'sarrismo', solo 'piolismo' a San Siro". (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr