Schiaffo a Macron, uno degli uomini fermati aveva armi e una copia del Mein Kampf

Schiaffo a Macron, uno degli uomini fermati aveva armi e una copia del Mein Kampf
Altri dettagli:
Corriere del Ticino ESTERI

In casa di Arthur, l’amico dello «schiaffeggiatore» che ha colpito ieri il presidente francese Emmanuel Macron, gli inquirenti hanno trovato diverse armi da fuoco e una copia di Mein Kampf di Adolf Hitler, secondo quanto reso noto dall’emittente CNews.

Damien, secondo quanto trapela dalla procura di Valence - incensurato come l’amico - era attratto dall’estrema destra.

Insieme all’amico Arthur, vengono descritti come «emarginati», «disoccupati» ed «entrambi in stato di ebbrezza al momento dei fatti»

Stando a fonti vicine all’inchiesta, Damien vive a casa della madre «in una specie di mondo parallelo fatto di giochi di ruolo e simulazioni di battaglie medievali». (Corriere del Ticino)

Se ne è parlato anche su altri media

In democrazia i pareri contrari possono esprimersi liberamente per strada, nei giornali, in televisione, e a scadenze regolari nelle urne Fonti dell’Eliseo sottolineano che «gli scambi con la folla continuano, le strette di mano sono subito riprese, la visita continua». (Corriere della Sera)

Sento quando c'è della rabbia, che può essere espressa democraticamente. (LaPresse) - Il giorno dopo lo schiaffo ricevuto da un uomo nel dipartimento della Drôme (qui il video), mentre parlava con i cittadini in strada, Emmanuel Macron torna sull’episodio: «C'è della stupidità e quando è collegata alla violenza è inaccettabile. (Corriere TV)

09 giugno 2021 a. a. a. Scene da Far West a Drome, in Francia, con il presidente Emmanuel Macron preso brutalmente a schiaffi in faccia da un giovane anarchico che lo aspettava dietro a una transenna. La foto in copertina sul Tempo è quella di un Macron combattivo e coi pugni alzati, quasi a sfidare idealmente il giovanotto anarchico. (Liberoquotidiano.it)

Schiaffo a Macron tra la folla, due arresti

Il politico 43enne, mentre si avvicinava agli astanti, è stato raggiunto in faccia da un forte schiaffo da parte di un uomo ancora non identificato, immediatamente raggiunto dalle guardie del corpo di Macron (Periodico Italiano)

Macron si stava allontanando dalla folla trattenuta dietro le barriere e stava per rientrare nell’auto che lo attendeva. Due persone sono state fermate oggi, 8 giugno, dopo che il presidente Emmanuel Macron è stato colpito con uno schiaffo durante una visita a Tain-l’Hermitage, nel Sud della Francia. (Open)

Un istante prima di colpire il presidente francese sembra aver detto: "Abbasso il macronismo". Macron sta compiendo un tour nel dipartimento della Drome, seconda tappa del suo "tour de France dei territori" (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr