FIA, vietate le intromissioni nell’ufficio dei commissari

FIA, vietate le intromissioni nell’ufficio dei commissari
FormulaPassion.it SPORT

Si passa da una reprimenda, ad una multa, fino a decurtazioni di punti e – in casi estremi – alla squalifica

“L’accesso all’ufficio dei Commissari Sportivi è strettamente limitato ai Commissari Sportivi, al segretario dei Commissari Sportivi e all’operatore dei Commissari Sportivi.

L’accesso [ad altri] è consentito solo con l’approvazione preventiva dei Commissari Sportivi o a seguito di una decisione dei commissari di convocare un concorrente e/o un pilota” ha scritto l’australiano. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altri media

Per le prossime gare, come direbbe Max, vedremo Ho sempre ragionato così”, ha detto senza giri di parole il talento classe ’97 della Red Bull. (FormulaPassion.it)

È forse una delle frasi che chi, tra di voi, ha avuto il piacere di gustarsi quel capolavoro del fumetto che risponde al nome di Dago ha sicuramente colto. L’aria era – o, sarebbe meglio dire, è - elettrica da inizio anno, da quando RB16B e W12 hanno messo le ruote in pista sul tracciato del Bahrain (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Christian Horner, team principal della Red Bull, ha osservato una somiglianza tra il modello e “le vetture IndyCar degli anni ’90” e ha riconosciuto che “le vetture saranno simili tra loro, perché il regolamento è piuttosto severo”. (FormulaPassion.it)

Lewis Hamilton-Max Verstappen, Toto Wolff ci è rimasto male

"Lewis ha chiesto per la prima volta informazioni sulle condizioni di Max subito dopo l’incidente, e lo abbiamo informato che era uscito dalla monoposto. Alla luce di questa situazione, considerando che non vincevano da cinque gare e che era il Gran Premio di casa di Lewis, è comprensibile l’emozione che si è scatenata dopo l’arrivo". (Motorsport.com Italia)

Dopo 10 gare su 23 non siamo ancora al giro di boa del campionato, ma 8 punti di distacco dopo 10 gare e alla vigilia del GP d’Ungheria, l’ultimo prima della pausa estiva, sono davvero nulla. Allison (Mercedes): “Lewis non ha fatto niente di male”. (La Gazzetta dello Sport)

"La situazione era molto tesa, ma il linguaggio che è stato utilizzato così come gli attacchi personali, sono di un livello che non avevamo mai visto prima in questo sport. 22 Luglio 2021. "Il linguaggio utilizzato è di un livello che mai avevamo visto prima in questo sport", ha dichiarato Wolff. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr