Ecco i primi casi di influenza - lasiciliaweb

Ecco i primi casi di influenza - lasiciliaweb
lasiciliaweb | Notizie di Sicilia SALUTE

Secondo quanto stabilito dal Protocollo operativo InfluNet & CovidNet la sorveglianza virologica partirà dalla 46esima settimana 2021, ovvero da lunedì 18 ottobre.

Lo rende noto l’Istituto Superiore di Sanità.

Il secondo caso di virus influenzale A/H3 identificato presso l’ospedale Amedeo di Savoia di Torino in un bambino con un quadro di polmonite

– Sono stati identificati, in due bambini residenti al nord Italia, i primi due casi di influenza stagionale. (lasiciliaweb | Notizie di Sicilia)

Su altre testate

Il primo caso di virus influenzale A/H3 è stato tracciato a Varese e confermato presso l'Università di Milano. Identificati i primi due casi di influenza stagionale che quindi ne segnano ufficialmente l'inizio. (ilGiornale.it)

E ancora: "La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace e sicuro per prevenire la malattia e ridurne le complicanze (PerugiaToday)

Di oggi la notizia che sono stati identificati, in due bambini residenti al nord Italia, i primi due casi di influenza stagionale. Un primo caso di virus influenzale A/H3 identificato a Varese e confermato presso l'Università di Milano in un bambino con sintomatologia influenzale. (La Repubblica)

Bambini, Covid e influenza, come distinguere i sintomi e quando fare il tampone: risponde la pediatra

L’abbiamo imparato col Covid, anche l’influenza ammazza: l’1% dei casi finisce male o comunque con conseguenze pesanti - sottolinea Pregliasco - N on dimentichiamo, inoltre, che ogni anno 8-10mila persone muoiono di complicanze dell’influenza" . (il Giornale)

Se l'anno scorso quest'epidemia non è proprio partita, a causa delle forti restrizioni sociali per contrastare il coronavirus, quest'anno con misure meno rigide i casi potrebbero esserci e non essere pochi E indirettamente ha avuto effetti anche su alcuni fenomeni consolidati e stabili, come la classica epidemia di influenza stagionale. (La Repubblica)

Nel Nord Italia sono stati segnalati i primi due casi di bambini con virus influenzale A/H3. Pertanto, durante i mesi in cui vi è anche la circolazione del virus influenzale, è utile eseguire un tampone naso-faringeo per escludere o confermare l’infezione da SARS-CoV-2”. (QuiComo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr