Alluvione in Germania, sale il numero dei morti

Alluvione in Germania, sale il numero dei morti
Altri dettagli:
Adnkronos ESTERI

Ieri il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier aveva visitato una zona colpita dal disastro della Renania Settentrionale-Vestfalia sul fiume Erft e aveva chiesto solidarietà e donazioni per le vittime.

La polizia ha anche confermato 670 feriti nel distretto di Ahrweiler, al centro della crisi in Renania-Palatinato, avvertendo che il numero delle vittime potrebbe aumentare ulteriormente.

Intanto la cancelliera Angela Merkel ha in programma di visitare la comunità di Schuld, nell'altopiano dell'Eifel, zona particolarmente colpita dalle inondazioni. (Adnkronos)

La notizia riportata su altre testate

(LaPresse) Anche l'esercito tedesco al lavoro per portare soccorso nelle zone alluvionate in Germania: dispiegati oltre 850 soldati per lo sgombero di alcune strade ancora allagate e in cui sono rimasti bloccate auto e camion. (Corriere TV)

Così è stata ribattezzata l'ondata di maltempo che ha già causato oltre 130 vittime e danni incalcolabili tra Germania, Lussemburgo e Olanda. Secondo gli ultimi aggiornamenti, vi sarebbero oltre 133 vittime in Germania per un totale di 150 sommando anche quelli di Belgio, Lussemburgo e Olanda. (iLMeteo.it)

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi! (Il Fatto Quotidiano)

Alluvioni: 133 morti in Germania, l'esercito sulla "strada dell'orrore"

Solo nella Renania-Palatinato, il land tedesco più colpito insieme al Nord Reno-Vestfalia, sono stati registrati 110 morti e 670 feriti. Nella notte piogge torrenziali hanno colpito la Baviera, dove si conta la prima vittima delle alluvioni. (Giornale di Sicilia)

Il governatore della Vestfalia, Lachet, recatosi immediatamente in alcuni dei centri colpiti, riferisce di un disastro senza precedenti e assicura immediati aiuti da parte dello stato. Martedì 14 e mercoledì 15 Luglio, una tremenda tempesta, denominata “Tief Bernd” si è abbattuta sulle regioni tedesche della Nord Reno Vestfalia (NRW) e Renania Palatinato (Rheinland-Pfalz). (AMnotizie.it)

L'esercito estrae auto dalla "strada dell'orrore". E’ stata ribattezzata dalla Bild come la «strada dell’orrore». In Germania, in seguito alla rottura di un argine del fiume Rur, oltre 700 persone sono state evacuate la scorsa notte notte, in via precauzionale, dalla città di Wassenberg, ai confini con i Paesi Bassi. (Gazzetta di Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr